Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Anticipazioni spagnole Una Vita: Felipe sogna di uccidere Genoveva

Pubblicità

Anticipazioni spagnole Una Vita: cosa vedremo più avanti nell’amatissima soap! Nel video che trovate alla fine di questo articolo, c’è Felipe che sogna di uccidere Genoveva!

Vediamo che l’Alvarez Hermoso si alza agitato dalla poltrona del suo studio, dove si è appisolato: è solo, ma pensa che un casa sua ci sia qualcuno. Si sposta in soggiorno e chiama Don Marcos, pensando che ci sia lui, ma poi si accorge che non c’è nessuno. A questo punto si prepara un colpo di scena!

Pubblicità

Anticipazioni spagnole Una Vita: Felipe vede Marcia, che poi “diventa” Genoveva

Felipe posa lo sguardo sulla fotografia della defunta moglie Celia. La prende e la guarda affranto. Poi si avvicina ad un’altra fotografia, che ci sembra ritrarlo con la donna, ma improvvisamente, alle sue spalle, sente qualcuno suonare il piano: si volta e dopo un po’ si accorge che è Marcia, l’altro amore della sua vita scomparso.

La giovane, che indossa un mantello nero, non si volta immediatamente, anche se Felipe le parla. Improvvisamente ci accorgiamo che la pelle nera di Marcia diventa bianca e il suo viso, che vediamo di profilo, cambia. La donna si gira verso Felipe e ha il volto di Genoveva!

Felipe le chiede in tono perentorio dove sia Marcia e Genoveva gli risponde che si trova nella sua tomba: è sorpresa che lui non lo sappia! Felipe la guarda sconvolto.

Anticipazioni spagnole Una Vita: Genoveva confessa a Felipe di aver ucciso Marcia e lo esorta ad ammazzarla per vendicare l’amata

Genoveva si avvicina a Felipe con aria di sfida e gli confessa di aver ucciso Marcia con il pugnale che ha in mano. Poi lo esorta ad ammazzarla con la stessa arma, se ha un po’ di dignità, e a vendicare la morte dell’amata, visto che è ciò che desidera.

Felipe prende lentamente il pugnale dalle mani di Genoveva e lei sorride soddisfatta. Vede che lui indugia (mentre la guarda con sguardo glaciale) e lo esorta nuovamente a compiere la sua vendetta.

A quel punto lui si avvicina a Genoveva ed affonda il pugnale nel suo ventre, esattamente come lei ha fatto con Marcia. La Salmeròn, sforzandosi di sorridere, sussurra a Felipe che lo ama. L’uomo estrae il pugnale e lei cade a terra morta.

A quel punto Felipe, che in realtà stava appunto sognando e dormendo sul divano, si sveglia sconvolto, ansimando. E’ solo nel soggiorno buio.

L’avvocato si passa la mano davanti agli occhi stropicciati; si alza, va ad accendere la luce e getta uno sguardo sulla stanza vuota.

 


Potrebbe interessarti anche...