Anticipazioni Una Vita: Alfredo muore. La fine del marito di Genoveva

Anticipazioni Una Vita: nel filmato postato sotto all’articolo, vediamo la morte di Afredo, il perfido marito di Genoveva. Il banchiere viene ucciso: ecco i dettagli.

Anticipazioni Una Vita: qualcuno spara ad Alfredo, uccidendolo

La scena si apre con Bryce a casa sua in vestaglia da camera. Guarda fisso un uomo che porta al collo una bandana, con la quale si intuisce si coprisse il viso, e tiene una pistola in pugno.

Alfredo si guarda il petto, il punto dove evidentemente è stato ferito, poi guarda di nuovo l’uomo, definendolo “assassino”, e stramazza al suolo.

Il killer si china per accertarsi che il banchiere sia morto, depone l’arma sul tavolo e mette a soqquadro il salone, simulando una rapina finita in tragedia.

Poi riprende la pistola, si alza nuovamente la bandana sul volto e se ne va. Sedute a un tavolino fuori dal ristorante “Nuevo Siglo”, ci sono la proprietaria Felicia, Genoveva, Bellita, Lolita, Carmen, Ursula e Susana. Quest’ultima afferma di aver sentito uno sparo e a una a una le donne si alzano agitate, guardando in alto, da dove hanno sentito il colpo.

La ristoratrice si dice sicura che arrivasse dal numero 38 del palazzo. Bellita vorrebbe andare a vedere cosa succede, spaventata per suo marito José, ma le altre la trattengono per sicurezza.

Improvvisamente Ursula si mette ad urlare, vedendo uscire dall’edificio l’uomo mascherato. Susana dice che senza dubbio è accaduta una disgrazia. Lolita grida di prendere il sicario, che sta scappando, e arriva Jacinto a chiedere cosa stia accadendo. La moglie di Antonito glielo spiega concitatamente e l’uomo cerca di rincorrere il fuggitivo.

Sopraggiunge Cesareo e dopo un attimo va anche lui. Dal ristorante esce Emilio, che a sua volta ha sentito lo sparo. La madre dice che “un tipo” è uscito dal numero 38 e che lei l’ha visto.

LEGGI ANCHE:  Una Vita anticipazioni, puntate future: Susana e Rosina verranno ricattate, ecco il motivo

Ancora una volta Bellita vorrebbe andare vedere la situazione, ma le altre la trattengono. Improvvisamente José esce sconvolto dal palazzo e a questo punto la Del Campo lo raggiunge, chiedendogli cosa gli sia accaduto. Poi chiede di Cinta e il marito la rassicura anche su di lei.

Bellita si allarma di nuovo, vedendo del sangue su una mano del marito e lui risponde di aver toccato il cadavere. Felicia cerca di tranquillizzare il chitarrista, lo accompagna a sedersi e nel frattempo ordina a Camino di portare un bicchiere di cognac per tutti.

Bellita e Susana aiutano a sedersi José, perché si sente svenire, e la moglie gli chiede di raccontare loro tutto quello che è successo.

Il musicista risponde che era a casa prendere una camomilla e ha sentito lo sparo. Lolita afferma che l’hanno sentito tutti.

José racconta la dinamica del ritrovamento del cadavere del banchiere. Emilio informa che va a chiamare la polizia e un attimo dopo Genoveva sviene. Lolita, Carmen ed Ursula l’aiutano a rialzarsi da terra a sedersi.

Susana si chiede esclamando quante cose debbano succedere ancora nel quartiere e Bellita, piangendo, dice al marito che grazie al cielo non gli è successo niente, perché altrimenti ne morirebbe.

Genoveva sta rinvenendo, ma sta ancora male. Ha tutte intorno: Carmen la rassicura e Camino le fa aria col suo cappello, perché la Salmeròn non riesce a respirare.

Tuttavia gli spoiler ci informano che è stata proprio lei a far uccidere il marito violento, per averla costretta ad uccidere Marlen, sua cara amica. Poi si è creata l’alibi della merenda con le vicine. Ursula è sua complice.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...