Anticipazioni Una Vita, Felicia muore sola e lontana da tutti

Anticipazioni Una Vita: colpo di scena! Gli spoiler spagnoli ci dicono che Felicia, la bella e ancora giovane ristoratrice del “Nuevo Siglo”, morirà, spegnendosi a Cantabria sola, lontana dall’affetto dei suoi figli, Emilio e Camino, e del marito Marcos.

Anticipazioni Una Vita: Ramòn e Liberto cercano di confortare Marcos

La scena si apre con il vedovo di Felicia, Liberto e Ramòn che parlano al ristorante. Bacigalupe osserva che lì tutto gli ricorda la moglie e Palacios gli porge le più sincere condoglianze a nome di tutti i vicini. La morte di Felicia è stata un duro colpo per tutti, dice.

Il marito di Rosina annuisce. Marcos ringrazia, affermando che di sapere che sua moglie era una persona molto amata nel quartiere.

Liberto conferma, dicendo che tutti la ricordano molto bene e quindi si ricordano anche di lui. Il dialogo continua e a un certo punto Marcos racconta di essere andato a trovare Felicia al cimitero: un viaggio doloroso ma necessario.

Ramòn lo rincuora, dicendogli che ora gli sembra che la vita stia finendo, ma c’è sempre una seconda possibilità e, passato del tempo, lui sarà di nuovo felice. Marcos ovviamente risponde che adesso non può immaginarlo, ma lo conforta il fatto che glielo dica lui.

Ramòn dice che è la sua esperienza: ora l’amico sta attraversando un periodo di lutto, ma ma non deve perdere la speranza. Liberto ricorda a Marcos che ha sempre sua figlia Anabel, “che è una giovane donna adorabile” e certamente gli farà “tutto il coraggio di cui ha bisogno”. Bicigalupe osserva che la figlia ha già sofferto tanto, ma Ramòn lo incoraggia a starle vicino, perché che nulla può sostituire l’affetto di un padre.

Il vedovo di Felicia è inconsolabile e Liberto gli ripete sostanzialmente le parole di Ramòn; ma Marcos dice che adesso gli è impossibile immaginare un futuro.

Ringrazia tutti e due e dice di volersene andare a casa. Ramòn afferma che loro sono lì, per tutto ciò di cui ha bisogno e Bacigalupe, se ne va, voltandosi ancora una volta a guardarli con gratitudine.

Anticipazioni Una Vita: Marcos domanda ad Anabel come sia morta Felicia

Tornato a casa, Marcos guarda una foto sua e di Felicia appoggiata su un mobile; la prende e chiede ad Anabel, in presenza di Soledad, come sia avvenuta la morte di sua moglie.

La ragazza dice al padre che gliel’ha già spiegato per lettera, ma lui le risponde che vorrebbe sentirlo dalle sue labbra. Anabel, allora, gli dice che la matrigna le aveva comunicato che avrebbe approfittato del soggiorno di lui all’estero, per andare a Santander a sistemare la casa di famiglia. Le aveva raccontato che avrebbe voluto andare a viverci col marito, quando fosse tornato dal Messico.

LEGGI ANCHE:  Una Vita anticipazioni, settimana dal 24 al 28 febbraio 2019: l'aggressione a Lucia

Marcos chiede se non le fosse successo niente, se non avesse qualche problema, magari di salute. Anabel, però, risponde che la matrigna non le aveva detto di sentirsi poco bene: lei ritiene che il decesso sia avvenuto in modo improvviso. Quando se ne è andata, stava perfettamente e nessuno poteva sospettare quello che è successo.

Bacigalupe chiede a Soledad se abbia visto la padrona, prima che partisse e la domestica conferma le parole di Anabel. Dice anche che un attacco di cuore è qualcosa che raramente si avverte.

Poi Marcos domanda alla figlia come abbia scoperto il fatto e la giovane risponde che il sindaco del paese l’ha chiamata per darle la notizia. L’uomo chiede ancora ad Anabel se sappia se la moglie abbia sofferto e lei dice di no; che il dottore le ha detto che tutto è stato rapido e che Felicia non ha sofferto.

Lei non sapeva cosa fare, così si è rivolta a Ramòn, che si è offerto di accompagnarla al paese per aiutarla con la burocrazia, ma alla fine l’ha accompagnata Soledad. E’ arrivata anche Camino da Parigi.

Marcos le chiede se abbiano avvisato anche Emilio, nel frattempo partito per Buenos Aires, e Soledad risponde che lo ha avvisato Camino. Marcos ricorda che Felicia amava i suoi figli e chiede alla cameriera se le esequie siano state organizzate come dovevano.

Soledad risponde di sì, sono state organizzate anche delle messe di suffragio. Anabel informa il padre che c’è stata anche una Messa lì ad Acacias, perché potessero partecipare i vicini e tutti hanno dimostrato il loro dolore.

Al cimitero sono arrivati alcuni parenti della Pasamar e chiede al padre se li abbia visti. Lui risponde di sì: alcuni. Anabel dice al padre che è stato un peccato che lui non ci fosse: molta gente si è presentata per porle le condoglianze  Marcos infine maledice il viaggio che ha fatto e che non gli sia stata data la possibilità di chiudere gli occhi a sua moglie.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...