Arancini fatti in casa: porta la Sicilia in tavola! Che meraviglia!

arancini fatti in casa AdobeStock 368891951

Arancini fatti in casa: porta la Sicilia in tavola! Che meraviglia!

Gli arancini sono una pietanza davvero appetitosa e buonissima che conquista tutti fin dal primo morso. Oggi vediamo come potete preparali in casa e conquistare l’approvazione di tutti i vostri commensali. Di seguito troverete l’elenco degli ingredienti necessari e le istruzioni per la loro preparazione.

Arancini fatti in casa

 

Arancini fatti in casa: porta la Sicilia in tavola! Che meraviglia!

Ingredienti

  • 900 g riso per arancini
  • 500 g carne macinata di bovino
  • 100 g parmigiano
  • 2 L acqua
  • 50 g burro
  • 400 g piselli
  • 400 g acqua
  • sale
  • 1 bustina di zafferano
  • 250 g pangrattato
  • pepe nero
  • 200 g farina
  • 200 g scamorza
  • noce moscata
  • 1,5 L passata di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • cipolla
  • rosmarino
  • sedano
  • 2 L olio di semi/mais/arachidi
  • carota

Procedimento

Utilizzando un tagliere, tritate la cipolla a dadini. Stessa cosa con il sedano e la carota invece tagliatela a julienne. Poi in una pentola mettete l’olio con la cipolla e il sedano. Aggiungete il sale, girate e lasciate soffriggere qualche minuto poi unite anche la carota. Lasciate ancora qualche minuto, poi aggiungete la carne macinata.

Fate rosolare un pochino e poi sfumate con il vino rosso. Mescolate e fate cuocere qualche minuto poi aggiungete un rametto di rosmarino per dare gusto. Un pizzico di pepe nero e la passata di pomodoro. Mescolate per amalgamare gli ingredienti. Aggiungete poi un bicchiere di acqua e fate cuocere il ragù per due ore.

In un’altra pentola mettete a soffriggere mezza cipolla e aggiungete i piselli. Salate e aggiungete due bicchieri di acqua e fate cuocere per mezz’ora. In una pentola in acciaio dai bordi alti, fate cuocere il riso in abbondante acqua salata. Fate cuocere per circa 15 minuti e se vi piace, potete aggiungere anche qualche foglia di alloro.

LEGGI ANCHE:  Risotto con zucchine e pancetta: primo piatto saporito e cremoso!

Prendete poi due cucchiai di acqua di cottura del riso, metteteli in una ciotolina e aggiungete lo zafferano. Mescolate con un cucchiaino per scioglierlo. Una volta cotto il riso, scolatelo e mettetelo in una grande terrina. Aggiungete lo zafferano, il burro, un pizzico di noce moscata. Mescolate per bene il tutto poi aggiungete il parmigiano grattugiato.

In un piatto mettete acqua e farina e mescolate con una frusta per sciogliere gli eventuali grumi. Aggiungete anche il pepe nero. Poi in un’altra ciotola mescoliamo un po’ di ragù con un po’ di piselli. A questo punto potete prendere l’attrezzo per montare gli arancini e assemblarli uno alla volta, partendo dall’inserimento del riso alla farcitura interna, mettendo il ragù con i piselli e qualche pezzetto di scamorza.

Se volete però potete prepararlo a mano. Prendete un po’ di riso e dategli la forma di un mezzo uovo concavo all’interno. Inserite la farcitura e richiudetelo, se non basta potete aggiungere del riso per completare l’operazione. Con le mani formate quindi una palla per sigillare il tutto. Una volta fatti tutti, bagnateli uno per uno nella lega di acqua e farina preparata prima e poi passateli nel pan grattato.

Ora potete cuocerli in forno, oppure in una friggitrice con abbondante olio. Devono diventare belli dorati. Una volta cotti tutti sono pronti per essere gustati. Buon appetito!

arancini fatti in casa AdobeStock 368891951

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...