Arredamento Kitsch: lo stile anni ’70/’80 che non passerà mai di moda

Arredamento Kitsch non passerà mai di moda; quel tocco di anni ’70 e ’80 che ci riporta nelle case delle nostre nonne. Vi diamo qualche ispirazione.

  1. Esagerare con i colori

I colori sono essenziali per questo stile: sono la sua anima.

Fonte

2. Un salotto Kitsch

Come potete vedere, il rosa vince su tutto: questo stile lo adora proprio!

Fonte

3. I quadri sono elementi essenziali

Non dimenticate di sceglierli e di aggiungerli al vostro salotto.

Fonte

4. Un momento relax

Per farvi capire come impostare la casa: questo stile osa molto!

Fonte

5. Una parete alternativa

Mettere insieme elementi senza un “filo” logico è la base dello stile.

Fonte

6. Un bel salotto in verde

Questo salotto in verde è una vera esplosione di anima e di natura.

Fonte

7. Camera singola kitsch

Possiamo anche decidere di abbinare le nostre camere nel migliore dei modi.

Fonte

8. Salotto Kitsch ma moderno

Delle aggiunte moderne si sposano comunque bene con lo stile.

Fonte

Arredamento Kitsch: lo stile anni ’70/’80 che non passerà mai di moda

9. Cucina kitsch

Di seguito vi diamo qualche esempio di cucina kitsch da cui prendere spunto.

Fonte

10. Camera singola kitsch

Ovviamente, potete anche renderla matrimoniale: di base, è l’ispirazione che non deve mancare.

Fonte

11. Camera da letto matrimoniale kitsch

Ecco un esempio di come potremmo renderla: uno stile unico, che si contraddistingue.

Fonte

12. Cucina kitsch piccola

Anche con una cucina piccola è possibile ottenere il massimo del rendimento.

Fonte

13. Sala da pranzo kitsch

Questo è un esempio un po’ più semplice, ma se vi piace lo stile è ottimo.

LEGGI ANCHE:  Libreria con materiali riciclati: mille idee per realizzarla a costo 0!

Fonte

14. Come nella casa delle bambole!

Una cucina davvero stupenda.

Fonte

11. Kitsch più moderno ed elegante

Questo esempio è davvero il massimo dello stile: a parere nostro, da provare!

Fonte

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...