Arredo esterno: come pulirlo e riportarlo come nuovo senza rovinarlo

semplici ma efficaci rimedi per 7

Se avete arredo da esterno, questi semplici ma efficaci rimedi vi permetteranno di rimetterli a nuovo per poter godere appieno dello spazio all’aperto.

Con il clima mite, la possibilità di usufruire di un terrazzo o di un giardino ritempra animo e corpo, ma il contesto deve essere vivibile e pulito per poter accogliere i momenti di relax o di svago.

Se mobili, sedie, tavoli e sdraio sono stati riposti per l’inverno in uno sgabuzzino o nel garage, è necessario rinfrescarli per presentarli al meglio; qualora invece, abbiate deciso di lasciarli esattamente dove erano, la detersione diventa ancora più urgente!

Pronte a scoprire come riuscirci perfettamente, ma in poco tempo e con il minimo sforzo? Iniziamo!

semplici ma efficaci rimedi per 6

Semplici ma efficaci rimedi per pulire l’arredo esterno senza rovinarlo

Presto e bene”, questo è il motto con cui dovete mettervi al lavoro prima di poter trascorrere una giornata in allegria nel vostro spazio all’aperto! Un mantra speciale che vi accompagnerà nella pulizia degli arredi esterni, aiutandovi a riportarli all’antico splendore in men che non si dica, soprattutto se avete a che fare con mobilia in plastica.

In questo caso, diluite semplicemente qualche cucchiaio di aceto in un secchio d’acqua tiepida. Immergete un panno in micro fibra in questa soluzione e ripassate le superfici, insistendo su macchie e incrostazioni. Risciacquate e fate asciugare all’aria.

Se l’arredo è in legno, dovrete armarvi di un po’ di pazienza e prendervene cura maggiormente. Spolveratele con un canovaccio di lana, quindi ripulitelo con una miscela di acqua e sapone neutro, noi di Non Solo Riciclo vi consigliamo sempre quello di Marsiglia. Ripassate ogni anfratto e risciacquate; infine asciugate con uno straccio per evitare depositi di umidità.

LEGGI ANCHE:  Ammorbidente fai da te tutto al naturale. Efficacissimo, più di quelli industriali.

Terminiamo con il vimini: per un lavoro fatto ad arte, munitevi di un pennello per arrivare negli intrecci della lavorazione ed eliminare ogni pulviscolo, quindi con un panno morbido, lucidate l’intera superficie.

Et voilà! Finito, presto e bene, come promesso!

semplici ma efficaci rimedi per 7

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...