Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Arricciacapelli addio: ecco alcuni trucchi per ricci naturalmente perfetti!

Voglia di capelli ricci naturalmente e senza usare l’arricciacapelli? Ecco come riuscirci con i consigli giusti! Onde e boccoli sono di sicuro un vezzo a cui in molte ambiscono, se Madre Natura ha fornito una chioma liscia come spaghetti, come fare per ottenere un bel mosso senza rovinarla? Curiose di scoprirlo? Allora non perdetevi tutti i nostri consigli di seguito!

Arricciacapelli addio: i segreti per avere ricci naturali in un attimo!

Per avere ricci senza l’uso di arricciacapelli avrete bisogno di una spuma per capelli, un phon e dei fogli di alluminio. Come procedere? Ecco i tips per riuscirci:

1. Applicate una spuma a tenuta forte sulle punte

La spuma arricciante deve essere stesa dalle radici alle punte, nella quantità che la vostra lunghezza richiede. Quindi, è impossibile fare calcoli precisi. Sarà meglio andare ad occhio, cercando di non esagerare e di non impregnarli eccessivamente.

2. Avvolgete i capelli in un foglio di alluminio

Piegate un foglio di alluminio della dimensione di 30×30 su se stesso per ottenere una striscia di circa 2 cm. A questo punto, non resta che prendere le ciocche una ad una e arrotolarle su loro stesse fino all’altezza desiderata.

Ricordate: fermatevi a metà lunghezza o al massimo a 3 centimetri dalle radici. Quindi, alla fine i fogli devono essere chiusi uno alla volta, attorcigliandoli attorno alle rispettive ciocche.

3. Utilizzate il phon, non l’arricciacapelli!

Distribuite il calore del vostro phon uniformemente sull’intera nuca. Fatto ciò, lasciate l’alluminio in posa per una notte intera o per almeno 5 ore.

Trascorso questo lasso di tempo, srotolate l’alluminio e liberate i capelli. Passate ogni ciocca con una noce di spuma, quindi, infilate le mani e allargate i ricci con cura.

LEGGI ANCHE:  PORTIAMO IL NATALE IN TAVOLA . ECCO 30 ANTIPASTI DECORATIVI PER NATALE

Per un effetto vaporoso, abbassate la testa e suddividete la chioma in tre parti, ravvivate con un pettine a denti larghi. Se avete la frangia o alcuni ricci ribelli ridefinite entrambi. Poi, ultimate con un tocco di spray fissante o lacca, seguito dal getto caldo del phon e il gioco è fatto!

Arricciacapelli

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...