Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Asciugamani morbidissimi senza ammorbidente: ecco come fare

asciugamani morbidi senza ammorbidente
Pubblicità

Asciugamani morbidi senza ammorbidente: si può fare.

Non c’è niente di meglio che asciugarsi la faccia con un asciugamano morbido, pulito e profumato. Purtroppo col tempo le fibre tendono ad infeltrirsi e si perde quella piacevolissima sensazione di soffice morbidezza.

Pubblicità

Quando laviamo i capi in lavatrice nel 99 per cento dei casi si adopera un comunissimo ammorbidente da supermercato. Forse però non tutti sanno che gli ammorbidenti sono fatti da sostanze chimiche che creano sul tessuto una specie di pellicola. È questa pellicola che regala la sensazione di morbidezza di cui parlavamo sopra.

È chiaro però che queste sostanze chimiche ammorbidenti poi vanno a finire nell’ambiente e questo non è affatto buono. Ma ammorbidire i nostri capi senza chimica si può, qui sotto ti spieghiamo come.

Asciugamani morbidi senza ammorbidente: si può fare

Con l’aceto

Qui siamo in piena categoria “rimedio della nonna”, il che non vuol dire che non sia efficace, anzi. Di vino bianco o di mele, l’aceto lo trovi con facilità, è un anti-calcare naturale, igienizza i tessuti ed è pure ammorbidente. Non solo: elimina anche i cattivi odori.

Basta versarne alcuni cucchiai nell’apposito cassettino della lavatrice e i tuoi asciugamani ti sembreranno restituiti a nuova vita.

Con la camomilla

Pubblicità

Pochi sanno che la camomilla la si può usare anche per ammorbidire gli asciugamani. Occorre far bollire un litro d’acqua e lasciarci in infusione una bustina di camomilla, quella comunissima che si usa per conciliare il sonno la sera.

Quando la camomilla si è freddata la versi in una bacinella e ci immergi l’asciugamani pulito. Lo lasci ammollo per circa un quarto d’ora e poi lo strizzi e lo metti ad asciugare all’ombra. Vedrai che sarà di nuovo morbido e avvolgente.

Col bicarbonato

Se l’asciugamani ti dà la sensazione di graffiarti il viso, prendi una bacinella d’acqua e versaci una cucchiaiata di bicarbonato di sodio. Metti l’asciugamano ammollo nella bacinella per una nottata e poi lo stendi dopo averlo strizzato.

Il bicarbonato non solo aiuta ad ammorbidire le fibre, ma sconfigge anche i cattivi odori.


Potrebbe interessarti anche...