Bagno profumato anche senza finestra, guarda questo magico trucco!

Bagno profumato anche senza finestre: ecco come fare

Il vostro bagno non è dotato di finestre e non sapete come fare a coprire i cattivi odori? Ecco qualche trucco che vi potrà essere di aiuto.

Assorbire l’umidità con il sale da cucina

Il bagno è uno dei locali dove si forma maggiormente l’umidità e questa potrebbe causare odori sgradevoli. Mettendo del sale all’interno di un setaccio adagiato sopra una bacinella, permetterete all’acqua di filtrare attraverso.

Questo metodo è molto più efficace se viene abbinato con dei profumatori naturali ed è economico.

Deodorante per ambienti con una candela

Se volete coprire gli odori sgradevoli presenti nel vostro bagno potete preparare in casa un  deodorante economico per ambienti.

Per farlo avrete bisogno di :

  • Un vasetto di vetro
  • Una candela
  • Bicarbonato di sodio
  • Olio essenziale.

Mettete all’interno del vasetto di vetro un po’ di bicarbonato di sodio, e aggiungetevi delle gocce di olio essenziale a vostra scelta. Amalgamate i due ingredienti e inserite nel centro la candela.

Quando accenderete la candela la fragranza dell’olio essenziale, profumerà il vostro bagno.

Deodorante per ambienti spray

Utilizzando sempre il bicarbonato di sodio diluito con qualche goccia di olio essenziale e con dell’acqua, potrete realizzare un profumatissimo deodorante spray.

Olio di oliva e petali di rosa

Dopo aver raccolto delle rose dal vostro giardino, staccate delicatamente i petali e fateli essiccare al sole.

Trascorsi un paio di giorni, adagiate i petali all’interno di un contenitore e versate l’olio di oliva. Lasciare riposare al sole per qualche giorno. Trascorso il tempo di riposo, eliminare l’olio ed aggiungere dei pezzetti di bambù.

Bagno profumato anche senza finestre, ecco alcuni accorgimenti!

Come fare un pot- pourri

Il pot-pourri è un elemento perfetto che vi consentirà di donare un piacevole profumo al vostro bagno sprovvisto di finestre. Se non lo volete acquistare nei negozi di casalinghi lo potrete realizzare in casa vostra utilizzando: chiodi di garofano, cannella in stecche, scorze degli agrumi e petali di rosa.

LEGGI ANCHE:  Arreda il tuo bagno a costo 0 con i pallet! Idee spettacolari!

Se volete usare i petali dei fiori o le scorze degli agrumi, fateli essiccare al sole per un paio di giorni. Amalgamare gli ingredienti scelti tra di loro ed agiata il tutto all’intero di una ciotola. Sarà perfetto per profumare non solo il vostro bagno ma anche il vostro salotto.

Olio essenziale e carta igienica

Un metodo davvero geniale che vi permetterà di profumare il vostro bagno senza finestre prevede di versare delle gocce di olio essenziale direttamente sul rotolo di cartone, posto dentro la carta igienica.

Come eliminare i cattivi odori dai sanitari

Per eliminare in modo efficace e sopratutto economico i cattivi odori dai sanitari, potete realizzare un detergente a base di:

  • 200 ml di alcool denaturato
  • 200 ml di ammorbidente in forma concentrata.

Versate i due ingredienti in un vaporizzatore e agitare.

Quali oli essenziali usare

Per poter profumare al meglio il vostro bagno senza finestre, potete utilizzare gli oli essenziali a base di: lavanda e sandalo, ma vanno bene anche quelli agrumeti o più speziati.

Buone pulizie domestiche!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...