Barrette dietetiche con banana e cioccolato: facilissime da fare!

barrette dietetiche fai da te 3

Le barrette dietetiche sono una soluzione pratica e veloce quando si segue un regime alimentare ipocalorico, ma si desidera uno sfizio goloso e ipocalorico. Rappresentano una sorta di rompi digiuno digeribile e leggero, ma in grado di fornire energia e forza per restare attive durante la giornata.

Si sa, però, che spesso sono costose e contengono anche ingredienti poco salutari, coloranti e addensanti che non giovano al benessere.

Allora, provate a realizzarle con il fai da te: vi serviranno pochi ingredienti, genuini e di facile reperibilità.

In un attimo potrete godere di uno snack light, ma buonissimo che vi risveglierà i sensi, perché contiene anche caffeina. Portatelo con voi in ufficio, al lavoro, tenetelo in borsa per avere sempre a disposizione un alimento sano e light che soddisfi il palato senza incidere sul vostro peso forma!

Curiose? Iniziamo!

barrette dietetiche fai da te 3

Barrette dietetiche fai da te: ingredienti e preparazione

Per queste barrette dietetiche procuratevi:

  • gocce di cioccolato fondente, 70 g
  • granola o fiocchi di avena + frutta secca, 150 g
  • banana, 150 g
  • caffè solubile, 2 cucchiaini

Preriscaldate il forno a 180°. Servitevi di uno stampo da plumcake da 30×10 centimetri e foderatelo con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per farla aderire al fondo e ai bordi.

In un robot da cucina, frullate la banana e il caffè solubile, dovete ottenere un composto uniforme.

Aggiungete 60 grammi di gocce di cioccolato e la granola. Mescolate perfettamente.

Trasferite nello stampo e compattate bene con il dorso di un cucchiaio.

Con le restanti gocce di cioccolato, decorate la superficie.

Infornate per 15/20 minuti nel ripiano centrale.

Estraete quella che per ora vi sembra una torta e lasciatela raffreddare completamente.

Sformatela, quindi, prelevando con delicatezza la carta da forno. Appoggiatela sulla spianatoia e tagliatela a fettine: cercate di realizzare tante strisce larghe 3 centimetri circa. Gustatene una e avvolgete le altre nella stagnola, per averle sempre disponibili al primo attacco di fame! Buona appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...