Barrette proteiche senza zucchero ne cottura: più buone degli Snickers

barretta proteica senza zucchero e AdobeStock 399236216

Barrette proteiche senza zucchero ne cottura: più gustose degli Snickers

Siete consumatori delle barrette proteiche o desiderate assaggiare un dolce che vi possa dare energia? Ebbene questa ricetta vi spiega come creare in casa le barrette. Pochissimi ingredienti per un grande risultato. Di seguito troverete le modalità di preparazione e l’elenco di tutto quello che dovete procurarvi per realizzare questa bontà.

Barrette proteiche senza zucchero ne cottura: più gustose degli Snickers

Barrette proteiche senza zucchero ne cottura: più gustose degli Snickers

Ingredienti

  • 250 gr di pasta di arachidi
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 50 gr di dolcificante liquido
  • 100-120 g di farina di mandorle
  • 120 g di cioccolato senza zucchero

Procedimento

Prendete una terrina di medie dimensioni e al suo interno mettete 250 g di pasta di arachidi. Unite immediatamente 100- 120 g di farina di mandorle, il dolcificante liquido. Poi con una spatola da cucina, mescolate il composto per renderlo il più uniforme possibile. Lo scopo è quello di amalgamare per bene tutti gli ingredienti inseriti.

Una volta completata questa operazione, prendete un tagliere abbastanza largo e foderatelo con la pellicola da cucina. Posizionate sopra uno stampo quadrato sganciabile, ma senza la base e versate l’impasto appena preparato. Utilizzando sempre la spatola da cucina, appiattitelo e livellatelo, fino ad ottenere una specie di base da farcire.

Dopo aver sciolto il cioccolato senza zucchero e averlo messo in una ciotola, aggiungetegli un cucchiaio di olio di cocco, con un cucchiaio amalgamate i due ingredienti e poi versate il tutto nello stampo sopra la base appena livellata. Con l’aiuto del cucchiaio, spargete la cioccolata su tutta la base.

Coprite poi il tutto con la pellicola da cucina, avvolgendo non solo la parte superiore dello stampo, ma tutto il tagliere. Mettete poi nel freezer per circa 3 ore. Passato il tempo appena citato, togliete dal congelatore e rimuovete la pellicola da cucina. Lentamente togliete anche lo stampo. Ecco pronto il vostro dolce proteico.

LEGGI ANCHE:  Patate e cipolle preparale così! Una ricetta da leccarsi i baffi!

Ora tagliatelo a barrette e gustatelo. Buon appetito a tutti! 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...