Base perfetta: come usare BENE i correttori colorati! Miniguida!

Vorreste anche voi una base perfetta da cui partire per realizzare un make up ad opera d’arte? Imparate ad usare i correttori colorati per bene e i vostri desideri si tramuteranno in realtà con estrema facilità.

Parliamo di prodotti essenziali per camuffare imperfezioni della pelle, discromie e segni d’espressione. A seconda del colore, del formato e del metodo di applicazione, vi possono regalare un incarnato di porcellana, da far invidia alle star.

Curiose? Iniziamo!

Base perfetta: come usare i correttori colorati.

In commercio potete trovare quattro colori principali: lilla, verde, giallo e albicocca. Questi ultimi due, in modo particolare e se stesi con attenzione, possono davvero migliorare in modo evidente l’aspetto. Non create strati spessi, ma dosateli e sfumateli in maniera sapiente per creare un fondo perfetto al trucco che andrete ad applicare successivamente, con il vantaggio di usare anche una quantità inferiore di fondotinta e allontanare l’effetto mascherone che, particolarmente in questa calda stagione, è sempre in agguato. 

Correttore giallo e albicocca: amici fidati per sconfiggere le occhiaie!

Quella arancione o albicocca, a seconda del vostro sottotono, è la nuance perfetta per spegnere e camuffare le occhiaie bluastre o viola. Se mescolato ad una punta di giallo, vi assicura un risultato ottimale anche sulle macchie scure della pelle o sui lividi appena emersi. Potete servirvene anche per nascondere i capillari rotti su viso o sulle gambe. Applicatelo con la spugnetta apposita, e tamponate con un correttore beige per fissarlo alla perfezione.

Base perfetta con il correttore viola

Se, dopo la troppa esposizione solare, compaiono sul viso delle zone giallastre, questa colorazione aiuta ad attenuarle. Ma non solo; chi ha una carnagione lunare, può servirsene per illuminare l’incarnato. Basterà sfumarlo su mento e zigomi per acquisire una nuova luce e risplendere. Infine, rappresenta un’ottima alternativa al primer occhi: stendetene un po’ sulle palpebre per assicurarvi massima aderenza e scrivenza dell’ombretto.

LEGGI ANCHE:  Sapevi che la candeggina serve anche a questo? E' molto importante!

Verde: per cancellare couperose e brufoletti!

Essendo il colore opposto al rosso nella ruota cromatica, risulta perfetto per combattere gli arrossamenti cutanei sulle guance, naturali o dovuti all’esposizione solare. Non applicatene troppo, anzi sfumatelo delicatamente con un pennellino sottile su una piccola area, se invece dovete correre ai ripari su zone più ampie, servitevi delle dita. L’incarnato risulterà immediatamente più uniforme e privo di imperfezioni.

base perfetta

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...