Besciamella light, pronta in 5 minuti e con sole 140 calorie

Siete alla ricerca di una salsa che possa essere usata per preparare delle gustose pietanze, ma non volete rinunciare alla linea? Ecco di seguito la ricetta per cucinare una besciamella light, con solamente 140 calorie.

Besciamella light

Ingredienti:

Per fare la besciamella light. avrete bisogno di:

  • 200 ml di latte freddo da frigorifero
  • 20 grammi di amido di mais
  • 15 ml di olio extravergine di oliva
  • Q.b. di noce moscata
  • Q.b. di sale fino da cucina.

Le dosi indicate sono per 2 persone.

Preparare la base della salsa

In una casseruola di piccole dimensioni, versare il latte appena tirato fuori dal frigorifero con l’amido di mais, passato precedentemente attraverso il setaccio. Insaporire con un pizzico di noce moscata, un pochino di sale fino da cucina e un pochino di pepe nero.

Aggiungere l’olio extravergine di oliva e amalgamare accuratamente il tutto.

Cuocere la salsa

Mettere la pentola sul fornello e cuocere la vostra salsa a fiamma media, fino a quando non comincerà a diventare densa. Durante la cottura, non dovrete mai smettere di amalgamare con una frusta manuale, per evitare che la besciamella, possa attaccarsi sul fondo della pentola e che si possano formare dei grumi.

Come usare la besciamella light

La besciamella light è perfetta per essere usata come accompagnamento, per preparare lasagne o dei cannelloni, ma può essere anche gustata come salsa da servire con degli spinaci o con delle gustose crocchette.

Differenze con la vera besciamella e quella light

A distinguere la besciamella light con la besciamella originale, sono alcuni degli ingredienti utilizzati.

Ad esempio, nella besciamella originale, è stato usato il burro, che è stato sostituito con l’olio extravergine di oliva. Sempre nella ricetta originale è presente la farina, che è stata sostituita con l’amido di mais. Entrambe le ricette sono state insaporite con sale fino, pepe nero e con la noce moscata.

LEGGI ANCHE:  Come liberarsi dai pidocchi? Alcuni ottimi consigli per farlo senza commettere errori

Buona preparazione a tutti!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...