Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Bevete il caffè amaro? Forse nascondete una personalità complessa…

Bevete il caffè amaro? Allora sussulterete sulla sedia!

Secondo gli inquietanti risultati di uno studio condotto in Austria presso l’Università di Innsbruck, potreste avere una personalità pericolosa.

Dalle risultanze austriache, parrebbe infatti che gli amanti del caffè amaro nascondino psicopatie tendenti al sadismo. L’indagine risale al 2015, ma ad un lustro di distanza, è tornata in voga perché smentita in parte da un rapporto redatto sullo stesso argomento dalla Roosevelt University di Chicago.

Ma insomma, chi ha ragione? Curiose? Iniziamo! 

bevete caffè amaro

Bevete il caffè amaro? Cerchiamo di capirne di più!

La squadra di ricerca austriaca ha in passato condotto una ricerca che avrebbe evidenziato una correlazione tra la preferenza per alimenti amari, dai ravanelli, all’acqua tonica, e una tendenza quotidiana al sadismo. Tale inclinazione, inoltre, parrebbe degenerativa nel tempo fino a rischiare di cronicizzarsi, con risvolti psicologici preoccupanti. Al contrario, dallo studio, emergerebbe che chi ingentilisce il caffè con latte o zucchero, avrebbe caratteristiche più amabili nei confronti dell prossimo.

Di tutt’altro parere, invece, si dichiara il professore Steven Meyers, docente di psicologia presso l’Università di Chicago che è tornato recentemente sull’annosa questione.

È stato lui, infatti, ad invitare alla cautela nel tirar conclusioni affrettate circa il legame che sussisterebbe tra una personalità border-line e la preferenza per l’amaro nel caffè. Meyers ha motivato la sua contrarietà spiegando che le rilevazioni dovrebbero essere ripetute più volte e anche da altri istituti, prima essere credibili. Non sarebbero, infatti, a suo parere sufficienti indagini su 1.000 persone adulte né quattro differenti test psicologici per arrivare a conclusioni così trancianti. Piuttosto bisognerebbe considerare anche le influenze culturali dei singoli e le esperienze personali, che tendono a cambiare nel tempo. Prendiamo ad esempio le verdure: convincono poco da bambini, ma piacciono da grandi. Infine, non bisogna dimenticare che gli amanti del caffè amaro potrebbero aver preso la decisione di aver cura della propria salute e della propria linea, eliminando gli zuccheri inutili.

A noi, allora, il compito di verificare empiricamente la verità dei fatti, senza troppi preconcetti!


Potrebbe interessarti anche...