Biscotti al pistacchio: i più buoni che ho mai mangiato!

biscotti pizzicotti al pistacchio AdobeStock 100926508 1

Biscotti al pistacchio: i più buoni che ho mai mangiato!

Il pistacchio è la tua passione? Allora non puoi assolutamente perderti questi biscotti fatti in casa.

I biscotti pizzicotti al pistacchio sono super morbidi all’interno e sono super veloci da realizzare.

Chiunque può mangiarli, anche chi soffre di intolleranze. I pizzicotti al pistacchio si riveleranno essere un boccone golosissimo e irrinunciabile.

Biscotti al pistacchio: i più buoni che ho mai mangiato!

Biscotti al pistacchio: i più buoni che ho mai mangiato!

Per preparare questi biscotti nella nostra cucina occorrono:

  • 100 gr di pistacchi
  • 1 buccia grattugiata di limone
  • 100 gr di mandorle pelate
  • 1 albume d’uovo
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 20 gr di uvetta

Continuiamo a leggere per realizzare questi buonissimi biscotti al pistacchio. Il successo di questi dolcetti è assicurato!

La prima cosa da fare è quella di prendere dalla nostra dispensa un frullatore. Nel frullatore dobbiamo portare lo zucchero a velo, le mandorle pelate e i pistacchi.

Lasciamo lavorare l’elettrodomestico per qualche minuto in modo tale da ottenere un composto farinoso.

Dopo aver completato questa semplice operazione prendiamo una ciotola pulita e versiamo dentro un albume e la buccia grattugiata del limone. Aggiungiamo anche il composto dei pistacchi e l’uvetta, cominciamo ad integrare tra di loro gli ingredienti utilizzando le mani.

Mi raccomando: bisogna impastare fino ad ottenere un omogeneo panetto per poi avvolgerlo in una pellicola per alimenti. Successivamente inseriamo il panetto il frigo e lasciamolo riposare per circa 60 minuti.

Allo scadere del tempo prendiamo il nostro panetto e adagiamolo su un tavolo da lavoro. Dopodiché realizziamo con le mani delle sfere della grandezza che desideriamo. Una volta esaurito l’impasto, passiamo ogni pallina in un piatto contenente dei pistacchi sminuzzati in precedenza insieme ad un po’ di zucchero a velo.

LEGGI ANCHE:  Rana pescatrice al forno con coulisse di limone e olive: WOW!

Infine adagiamo le sfere su una teglia rivestita con della carta da forno dopo aver appiattito leggermente la forma con le dita.

Non resta che far cuocere i biscotti per 7 minuti ad una temperatura di 200 gradi.

Dopodiché sforniamo la teglia e lasciamo raffreddare il risultato a temperatura ambiente.

L’odore dei biscotti pizzicotti al pistacchio invaderà tutta la casa e farà nascere in tutti una sana acquolina.

Buon dolce assaggio a tutti.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...