Biscotti all’arancia senza burro e senza glutine: veloci e buonissimi!

biscotti allarancia senza burro e biscotti allarancia

Biscotti all’arancia senza burro e senza glutine: veloci e buonissimi!

Avete voglia di gustare dei biscotti davvero buoni e privi di burro e glutine? Ecco per voi la ricetta giusta, che vi fornirà la soluzione giusta. Semplicissimi da preparare sono una vera bontà e siamo certi che vi leccherete i baffi già dal primo morso. Seguite le indicazioni riportate di seguito per la preparazione. Inoltre troverete l’elenco degli ingredienti necessari da procurarvi per realizzare questi buonissimi biscotti all’arancia senza burro e glutine.

Biscotti all'arancia senza burro e senza glutine

  Biscotti all’arancia senza burro e senza glutine. Ingredienti

  • 100 g zucchero
  • 160 g farina di riso
  • 90 g olio di semi di girasole
  • 50 g fecola di patate senza glutine
  • 1 uovo
  • 30 g succo d’arancia
  • 1 cucchiaino lievito in polvere per dolci
  • 1 scorza d’arancia

Procedimento

Prendete per prima cosa una terrina e mettete dentro un uovo e 100 gr di zucchero. Grattugiate poi anche la scorza di un’arancia. Amalgamate il tutto aiutandovi con una frusta da cucina a mano. Mescolate per bene fino a quando non vedrete formarsi un composto omogeneo. A questo punto versate l’olio di semi di girasole, continuando sempre a mescolare.

E’ arrivato il momento di aggiungere la farina di riso e la fecola di patate e il succo di arancia! Continuate a girare aggiungendo un cucchiaino di lievito per dolci. Poi prendete l’impasto e lavoratelo a mano fino a formare un panetto liscio e omogeno.

Sempre con le mani, prendete piccole porzioni di impasto e formate delle palline. Adagiatele poi su una leccarda del forno che avrete precedentemente foderato con la carta da forno. Schiacciatele leggermente al centro, prima con le mani poi utilizzando i rebbi della forchetta.

Dopo aver preriscaldato il forno, mettete a cuocere a 200°C per 13 minuti. Una volta terminata la cottura, spolverateli con lo zucchero a velo. Ora potete gustarli, ovviamente dopo averli lasciati raffreddare.

LEGGI ANCHE:  Trucchi nail art: idee che vi lasceranno a bocca aperta

Se volete proporli a degli ospiti, potete portarli in tavola mettendoli in un cestino foderato di tovaglioli colorati, ed essendo ormai prossimi al Natale, magari rossi. Il successo è assicurato.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...