Biscotti allo yogurt senza uova: più buoni dei savoiardi!

I biscotti allo yogurt senza uova sono una ricetta davvero veloce da preparare e semplice, da sembrare quasi impossibile!

Deliziosi e golosissimi, sono perfetti per queste fredde giornate di autunno. Perfetti da inzuppare in una calda tazza di caffè latte o in un tè. Perché no, da gustare come snack durante la giornata? Inoltre, potete servirli per una merenda a metà pomeriggio, conquisterete tutta la vostra famiglia.

Da accompagnare con della crema alle nocciole, uno tirerà l’altro!
In alternativa allo yogurt greco, potete benissimo utilizzare la panna acida.

Vediamo insieme questa ricetta da non perdere, per realizzare dei fantastici biscotti allo yogurt, senza l’utilizzo delle uova quindi leggerissimi! Cominciamo!

Biscotti yogurt senza uova: ingredienti e preparazione.

Per questa ricetta, procuratevi:

  • sale, un pizzico
  • lievito in polvere per dolci, 1 cucchiaino
  • vanillina, 1 cucchiaino
  • burro, 90 gr
  • yogurt greco, 150 gr
  • farina, 240 gr
  • zucchero, 40 gr

Accendete il forno 180°C. Foderate una teglia con la carta da forno, bagnatela e strizzatela bene prima di procedere, in questo modo aderirà perfettamente alla base e al fondo.

In una ciotola, aggiungete setacciandola con un colino la farina. In questo modo, eviterete la formazioni di grumi che possono compromettere il risultato finale del dolce.
Unite anche un pizzico di sale, lo zucchero, il lievito per dolci e la vanillina. Fate ammorbidire il burro e aggiungetelo, insieme allo yogurt greco.

A questo punto, con una forchetta, iniziate a mescolare ed ad amalgamare tutti gli ingredienti, cercando di non ottenere dei grumi. Quando comincerà ad essere compatto e chiaro, cominciate a lavorarlo con le mani, fino ad ottenere un panetto ben omogeneo.

LEGGI ANCHE:  Panna cotta senza colla di pesce, facilissima e con un ingrediente segreto!

Inseritelo nel frigorifero per 15 minuti e, al termine dell’attesa, trasferitelo in un piano di lavoro ben infarinato. Stendetelo con un mattarello e nel mentre, spolverate l’impasto con un po’ di zucchero.
Quando sarà liscio, ritagliatelo  in 7 parti verticali e in 4 orizzontali. Ovviamente i bordi non saranno ben definiti e quindi non andranno utilizzati, dovrete prendere solo i rettangolini. Per ritagliarli, potete utilizzare una rotella taglia pizza.

Sistemate i biscotti ottenuti nella teglia, ben distanziati tra loro e infornateli per circa 15-20 minuti. Serviteli caldi, buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...