Biscotti cuor di mela: scopri come preparare i dolcetti della tradizione

Biscotti cuor di mela: scopri come preparare i dolcetti della tradizione.

I biscotti cuor di mela sono dei dolcetti, invitanti, fragranti, strepitosi. Perfetti per un’ottima prima colazione, ma adatti anche alla merenda o come sfiziosi peccati di gola per una pigra serata davanti alla tv.

 

La loro preparazione è abbastanza semplice e veloce e soprattutto dà grande soddisfazione, soprattutto se avete dei bambini in casa.

La base è una pasta frolla che viene arricchita da un ripieno preparato con mele, cannella e burro. Una meraviglia.

Biscotti cuor di mela: scopri come preparare i dolcetti della tradizione

Gli ingredienti

Per la pasta frolla: 300 grammi di farina doppio zero; 150 grammi di zucchero; 100 grammi di burro; due uova; una bustina di vanillina.

Per il ripieno; tre mele; 40 grammi di burro; un cucchiaino di miele; un cucchiaino di cannella macinata.

Per la guarnizione: zucchero a velo quanto basta.

La preparazione

Si comincia con la pasta frolla. Prendi un mixer e ci lavori la farina doppio zero e il burro fatto a tocchetti. Quando hai ottenuto un composto dalla consistenza un po’ “sabbiosa”, lo passi sul piano di lavoro e con esso crei la classica “fontana”. Nel mezzo aggiungi gli altri ingredienti (zucchero, uova e vanillina) e lavori per qualche minuto fino a che non hai una massa bella compatta.

A quel punto avvolgi la pasta frolla con della pellicola trasparente e la lasci in frigo a riposare per una trentina di minuti.

 

Il passo seguente è la preparazione della farcia. Si parte dalle mele, che vanno sbucciate e poi tagliate a dadini piuttosto piccoli. I pezzettini di mela vanno quindi in un pentolino col burro, il miele e la cannella e si fa andare tutto quanto a fuoco medio per una decina di minuti.

LEGGI ANCHE:  6 idee super veloci con la pasta sfoglia | semplici, gustose e stuzzicanti!

Il fuoco va spento quando le mele si sono bene ammorbidite. A quel punto le metti da parte a freddare e riprendi la tua pasta frolla.

La stendi sul tuo piano di lavoro, che avrai infarinato, e tagli la pasta a dischetti. Al centro di ognuno stendi un pochino di ripieno e poi copri il tutto con un altro dischetto, avendo cura di chiudere per bene i bordi.

Confezionati i biscotti, li disponi sopra una teglia e li metti in forno preriscaldato a 180 gradi per un quarto d’ora, o comunque fino a che non prendono una bella doratura.

Dopodiché li tiri fuori dal frigo, li fai freddare e poi li spolveri con dello zucchero a velo prima di portare in tavola.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...