Biscotti mele e miele senza il burro, le uova e il latte, con sole 55 calorie!

biscotti mele e miele senza biscotti miele e mele 1

Biscotti mele e miele senza burro, uova e latte: Buoni e con solo 55 calorie!

Biscotti mele e miele senza burro. Per una prima colazione croccante, buona e leggera, i biscotti alle mele e miele che ti presentiamo qui sotto sono proprio una scelta azzeccata. Non contengono burro e quindi già per questo si raccomandano a quanti devono fare attenzione al peso e alla dieta.

biscotti mele e miele senza biscotti miele e mele

Leggeri, certo, anche perché non contengono neppure uova e latte, ma pure buonissimi: fantastici se inzuppati nel latte, sono deliziosi anche accompagnati da una tazza di tè caldo bollente. Un tè e un biscotto al miele e mela (solo 55 calorie!) e si affronta la giornata col piede giusto!

Non solo, tra i loro pregi questi biscotti hanno anche quello di mantenere a lungo la loro ghiotta fragranza: fino a una settimana filata. Questo, però, solo se li conservate dentro una scatola di latta sigillata.

Ma eccoci alla ricetta.

Gli ingredienti

Per una trentina di biscotti ci vogliono: 200 grammi di farina doppio zero; 50 grammi di noci; 50 grammi di olio di semi di girasole; tre cucchiai di miele; una mela rossa; un cucchiaino di bicarbonato; la stessa quantità di lievito per dolci; cannella quanto basta.

La preparazione

Si comincia sgusciando le noci, poi si tagliano a metà e si sminuzzano, possibilmente con un mortaio, dopodiché le passate in una ciotola.

Alle noci si aggiungono poi la farina, il lievito, il bicarbonato, il miele, l’olio, la cannella, la mela (lavata, sbucciata e tagliata a cubettini) e le noci. A questo punto tutti gli ingredienti vanno amalgamati fino a ottenere un composto adatto a dei biscotti.

Quando il mix ha raggiunto la consistenza giusta, se ne ricavano delle specie di “palline” e le si schiaccia con le mani fino a dar loro grosso modo la forma e le dimensioni di un biscotto.

LEGGI ANCHE:  Torta di mele ricetta veloce: tutto quello che occorre è un frullatore!

Fatto questo, si prende una teglia, si fodera con della carta da forno e ci si adagiano sopra i biscotti, avendo cura di metterli a una certa distanza l’uno dall’altro.

A quel punto non rimane che metterli a cuocere in forno preriscaldato per un quarto d’ora a 170 gradi.

Prima di assaggiarli, bisogna aspettare che si freddino del tutto.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...