Bitter Sweet, anticipazioni puntate 29 agosto 2019: Hakan si vendica di Ferit rovinandolo

Bitter Sweet

L’ Onder, come le anticipazioni sulla puntata del 29 agosto 2019 mostra, sta cercando di fare l’impossibile per nuocere al suo rivale architetto. La sua vendetta non ha limiti, proprio ora che Ferit e Nazli sembra abbiano raggiunto un accordo sentimentale e siano, almeno in apparenza, una vera coppia.

Bitter Sweet, anticipazioni 29 agosto: Pelin è una sorpresa per Ferit

Nazli ha sorpreso il marito con la festa di compleanno organizzata per lui. La cuoca, dopo tanto lavoro, potrebbe avere rovinato l’intesa raggiunta con l’imprenditore, visto che tra gli amici ha invitato anche una sua ex fiamma.

Pelin è stata l’ex fidanzata di Ferit, lasciata da lui, perchè egli pensava l’avesse tradito. La giovane però vorrà riprendersi L’Aslan e questo sarà palese fino dall’inizio. Hakan si unirà a lei, per motivi diversi, intende vendicarsi dell’imprenditore e ridurlo in rovina, che succederà?

Nazli vuole parlare con l’ex del marito

La Cuoca inviterà la rivale per parlare delle sue reali intenzioni. Nazli non si sarebbe aspettata una donna così decisa a non lasciare la presa. La Piran dovrà quindi capire come fermarla per non perdere il suo amato Ferit.

La Turan giocherà una carta vincente per ottenere l’attenzione dell’ex fidanzato. Hakan nel frattempo è deciso a vendicarsi. Egli sta studiando ogni più losca e minacciosa strategia per rovinare il rivale.

L’Onder farà entrare una spia nella Pusula Holding, di cui ha perso le azioni. Demet, d’altra parte non ne può più dei soprusi del marito e sta tramando contro di lui. Che si inventerà? In ogni caso la nuova arrivata Pelin e Hakan stanno lottando per lo stesso obbiettivo, in un modo o nell’altro intendono raggiungere l’architetto.

LEGGI ANCHE:  Anticipazioni Il Paradiso delle Signore 16 giugno: rapporti sempre più tesi tra Luciano e Riccardo

La sua unione con Nazli verrà messa duramente ala prova, che cosa ci riserverà ancora Bitter Sweet?

 

 

 

 

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...