Bocconcini di arachidi e semi di sesamo: golosissimi, uno tira l’altro!

bocconcini di arachidi e semi 1 1

Queste piccole sfere perfette nella loro forma e nel loro sapore, sono bocconcini di arachidi e semi di sesamo che si sciolgono in bocca.

Profumatissimi alla cannella, con un retrogusto alla mandorla, sono perfetti all’ora del tè per una merenda in compagnia delle amiche di sempre. Le conquisterete con una prelibatezza mediorientale e vi sommergeranno di complimenti, applausi, elogi sinceri e spassionati!

Portateli in dono ad una cena, per offrire dei pasticcini interamente realizzati da voi e stupire chi vi ospita con le vostre abilità culinarie. Incanterete tutti con un dolcetto originale e golosissimo.

Che aspettate ancora? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

bocconcini di arachidi e semi 1 1

Bocconcini di arachidi e semi di sesamo: ingredienti e preparazione

Per 30 pasticcini circa procuratevi:

  • arachidi finemente tritate, 250 g
  • miele, 1 cucchiaino
  • zucchero a velo, 125 g
  • noce moscata, 1 pizzico
  • burro morbido, 125 g
  • farina, q.b.
  • uovo, 1
  • estratto di mandorle, 1 cucchiaino
  • cannella in polvere, ½ cucchiaino7

Preriscaldate il forno a 180° in modalità ventilata.

Foderate la placca con la carta apposita.

Tritate finemente le arachidi nel robot da cucina.

Quindi trasferitele in una ciotola, unite lo zucchero a velo, il burro morbido, il miele, l’uovo leggermente sbattuto, l’estratto di mandorle, la cannella e la noce moscata.

Amalgamate benissimo il tutto, poi, pian piano aggiungete la farina, poca alla volta e quanto basta per ottenere un impasto liscio e compatto. Realizzate un panetto, copritelo con la pellicola alimentare e riponetelo in frigorifero a rassodare per una ventina di minuti.

Versate i semi di sesamo in una ciotolina. Riprendete il composto e formate tante palline, tutte delle stesse dimensioni grandi come una noce.

Rotolatele nei semi di sesamo per ricoprire interamente la loro superficie.

LEGGI ANCHE:  Questa è la Torta di mele numero 1 | La ricetta più cliccata sul web | E' davvero buonissima!

Disponetele sulla leccarda, ben distanziate tra loro.

Infornatele per 25 minuti circa, devono dorarsi leggermente, ma abbiate cura di non bruciarle.

Sfornatele e lasciatele raffreddare del tutto prima di gustarle.

Sono una meraviglia!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...