Bollettino coronavirus 3 aprile 2020 della protezione civile

Vediamo insieme il bollettino coronavirus 3 aprile 2020. Ci saranno delle buone notizie?

Per fortuna anche ieri si è registrato un lieve calo dei contagi, ma purtroppo c’è ancora un numero troppo elevato di vittime.

In Italia i contagiati complessivi dall’inizio di questa epidemia hanno superato le 115000 unità, con più di 18000 persone guarite e oltre 13000 decedute.

La notizia migliore in assoluto è che sono di meno le persone in terapia intensiva e questo ci spinge ad essere ottimisti anche se è vietato abbassare la guardia.

Ecco le ultime novità.

Emergenza Coronavirus: aggiornamenti sulla situazione in Italia e nel mondo

In Italia la regione più colpita continua ad essere la Lombardia, poi l’Emilia Romagna, mentre al momento le zone meno interessate dal Covid 19 sono l’Abruzzo e il Molise.

Per quanto riguarda il resto del mondo, la situazione si sta facendo particolarmente drammatica negli Stati Uniti, dove Donald Trump ha avvertito la popolazione che ci saranno giorni molto difficili, e in Spagna, dove gli esperti ritengono che si sia raggiunto il picco.

Ormai oltre la metà della popolazione mondiale è in quarantena a causa di questa epidemia.

Oltre a ribadire di restare a casa e di lavarsi spesso le mani, gli esperti avvertono anche di stare attenti alle fake news che circolano soprattutto in rete.

Fra queste quella che ai cani, una volta rientrati a casa, bisognerebbe lavare le zampe con acqua e candeggina.

Non si deve fare.

Per pulire le zampe del cane bisogna usare acqua e sapone o una salvietta specifica.

Inoltre ripetiamo ancora una volta che né i cani né i gatti né nessun altro animale domestico è portatore del Covid 19.

LEGGI ANCHE:  Endometriosi: sintomi, cause scatenanti e cura

Bollettino coronavirus 3 aprile 2020: ecco i dati

bollettino coronavirus 3 aprile 2020I dati qui sotto si aggiorneranno automaticamente alle 18:10, massimo alle 18:15, a seconda della velocità dei tecnici della protezione civile.

Il bollettino coronavirus 3 aprile 2020 finisce qui. L’appuntamento è per domani, e speriamo di darvi buone notizie!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...