Bollettino coronavirus 30 marzo 2020 della protezione civile

Vediamo insieme il bollettino coronavirus 30 marzo 2020. Ci saranno delle buone notizie?

Finalmente sì, la buona notizia c’è: i contagi sono diminuiti.

Purtroppo il numero dei decessi è sempre alto, ma aumentano anche i guariti.

Secondo l’Assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera, dovremmo aver superato il picco dell’epidemia, ma è indispensabile che si continui ad avere questo atteggiamento di responsabilità.

Insomma, inizia a vedersi la luce in fondo al tunnel.

Ecco le novità.

Coronavirus: informazioni e disposizioni

Anche se sembra che la situazione stia migliorando, il Ministro della Salute Roberto Speranza, ha già avvertito che ci sarà una proroga delle misure stabilite in queste settimane, che quindi andranno ben oltre il 3 Aprile.

E il sacrificio richiesto alla cittadinanza, ha sottolineato ancora il Ministro, “non sarà breve”.

Guai ad abbassare la guardia insomma, quindi prepariamoci ad altre settimane di quarantena.

Ribadiamo che la prima fondamentale regola da seguire è quella di restare a casa il più possibile ed uscire solo per motivi di estrema necessità.

Al rientro inoltre, bisogna sempre lavarsi le mani con acqua calda e sapone.

Intanto, per far fronte alla situazione di bisogno in cui versano molte persone, specialmente gli anziani, i Comuni hanno a disposizione 400 milioni per aiuti alimentari.

Questi soldi serviranno ad assicurare ai non abbienti i beni di prima necessità.

Nel frattempo commuovono le iniziative di solidarietà che si levano da più parti per aiutare i medici, gli infermieri e gli operatori sanitari impegnati in questa dura battaglia contro il Covid 19.

Nel centro storico di Napoli ad esempio, sono comparsi i “cestini della solidarietà”, in cui chi può permetterselo mette del pane che i più bisognosi possono prendere.

LEGGI ANCHE:  10 alimenti che ti aiutano a prenderti cura dei denti

Ecco i dati di oggi.

Bollettino coronavirus 30 marzo 2020: ecco i dati

bollettino coronavirus 30 marzo 2020I dati qui sotto si aggiorneranno automaticamente alle 18:10, massimo alle 18:15, a seconda della velocità dei tecnici della protezione civile.

Il bollettino coronavirus 30 marzo 2020 finisce qui. L’appuntamento è per domani, e speriamo di darvi buone notizie!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...