Bomboloni con crema di pistacchio: incredibilmente golosi!

bomboloni con crema di pistacchio bombolone al pistacchio

Bomboloni con crema di pistacchio: incredibilmente golosi!

Tra le sfiziosità di pasticceria, i bomboloni sono tra i dolci più gustosi per quanto riguarda il reparto brioches. Semplici o ripiene non si dice mai di no ad un gustoso e zuccherato bombolone. Oggi vi proponiamo la ricetta per gustarli al ripieno di pistacchio, ma invece di essere fritti, sono cotti al forno, per renderli ancora più soffici. Troverete di seguito l’elenco di tutti gli ingredienti che dovete procurarvi e tutte le istruzioni per la loro preparazione.

Bomboloni con crema di pistacchio

Bomboloni con crema di pistacchio: incredibilmente golosi!

Ingredienti

  • 250 g Latte (o Acqua)
  • 500 g Farina 0 (o metà 0 e metà 00)
  • 90 g Zucchero
  • 8-10 g Lievito di birra fresco (o 3-4 g Secco)
  • 60 g Olio di semi
  • 1 Uovo
  • Sale
  • 1 Limone
  • Zucchero per guarnire q.b.
  • Crema di Pistacchio (o Nutella o marmellata)

Procedimento

Procuratevi una terrina di grandi dimensioni. Poi in una ciotolina a parte mettete il latte, lo zucchero e il lievito di birra fresco. Girate il tutto per amalgamare gli ingredienti. Nella prima terrina mettete i 500 gr di farina e versate il composto appena preparato con il latte. Con l’aiuto di un cucchiaio di legno girate fino a rendere l’impasto in lavorazione omogeneo. Aggiungete poi un uovo e continuando sempre a girare, grattugiate anche la buccia di un limone.

Unite poi all’impasto 60 gr di olio di semi e lavorate per un po’ l’impasto per renderlo più compatto possibile. Nel frattempo infarinate il piano di lavoro e versateci sopra il vostro impasto. Lavoratelo ora con le mani e con la farina appena messa. Aggiungete una manciatina di sale e proseguite fino a quando l’impasto non sarà più appiccicoso.

LEGGI ANCHE:  La ricetta classicissima (rivisitata): la caponata di verdure

Riprendiamo la terrina di grandi dimensioni e mettiamo al suo interno un po’ di olio, mettiamo l’impasto e giriamolo nell’olio. Lasciamolo poi nella terrina e ricopriamo con la pellicola alimentare e lasciate lievitare per almeno tre ore. Potete anche metterla in frigorifero ma deve restarci 8/10 ore.

Passato il tempo mettete sul piano di lavoro un po’ di farina. Prendete la terrina e togliete l’impasto adagiandolo sul piano. Infarinatelo leggermente e distendetelo, aiutandovi con un mattarello, ma attenzione perchè non deve essere sottile. Poi con l’aiuto di uno stampino rotondo, posizionatevi sull’impasto steso e fate tanti cerchi. L’impasto in eccesso lo dovete rilavorare, trasformare in un panetto, metterlo nella pellicola e lasciarlo crescere a parte.

Prendete poi la crema al pistacchio e con un cucchiaio mettetela su uno dei cerchi e poi ricoprite con un altro cerchio, premendo i bordi per impedire al ripieno di uscire durante la cottura. Proseguite fino ad utilizzare tutti i cerchi. Ripassate ognuno con lo stampino per renderli perfettamente rotondi. Metteteli poi su una teglia da forno ricoperta da carta da forno. Coprite la teglia da forno con la pellicola e lasciate riposare.

Riprendete in mano il panetto formato con i ritagli dell’impasto che avevate messo da parte, e fate la stessa cosa. Lasciate riposare tutto per un’ora. Devono raddoppiare. Infornate poi a 175° per circa 25 minuti. Estraete i bomboloni dal forno e spennellateli con il burro sulla superficie ancora caldi, passateli poi nello zucchero e mettete sopra qualche goccia di crema di pistacchio. Fate raffreddare per bene. Ora potete gustarveli. Buon appetito.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...