Bon bon al cocco: piccoli morsi di fresco piacere per addolcirvi!

bon bon al cocco piccoli 1

Fa freddo, è vero, e la nostalgia dell’estate si fa sentire man mano che la nebbia sale; combattete la malinconia a suon di bon bon al cocco! Vi pare un’idea insolita? Ravvedetevi subito, in fondo, si presentano come deliziose palline di neve e come la neve si sciolgono letteralmente in bocca.

Decorativi su un’alzatina natalizia ben allestita come centro tavola per un tè con le amiche, sono perfetti anche da offrire a fine pasto per un brivido di intenso piacere.

Piaceranno a grandi e piccini e se desiderate un risultato ancora più allegro e originale, potete servirvi di colorante alimentare verde e rosso, per dei dolcetti a tema natalizio!

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

bon bon al cocco piccoli 1

Bon bon al cocco: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • zucchero di canna, 100 g
  • cocco rapé, 75 g + q.b. per decorare
  • latte intero, q.b.
  • semola fine, q.b.
  • latte condensato zuccherato, 5 cucchiai (qui la nostra ricetta per realizzarlo a casa vostra) 
  • vaniglia, 1 bacca

Foderate la leccarda o un vassoio con la carta da forno e tenete a portata di mano

Semola e latte vanno dosati di volta in volta, non esiste una quantità precisa, proprio perché dipende dalla consistenza che si vuole raggiungere.

Incidete la bacca di vaniglia ed estraete i semini.

Mettete il cocco rapé in una ciotola e versate poco a poco il latte; lavorate i due ingredienti per realizzare una pasta fluida. A questo punto, unite anche lo zucchero e i semi di vaniglia, amalgamate ancora, quindi sistemate il composto ottenuto in un tegamino e mettetelo sul gas a fuoco basso, mescolate con un cucchiaio di legno e unite il latte condensato. Cuocete fino a che i granelli di zucchero non risultano completamente sciolti; incorporate ora la semola, poca alla volta, fino a quando l’impasto non sarà tanto compatto da staccarsi facilmente dalle pareti della pentola.

LEGGI ANCHE:  Spuma di caffè al ginseng con nutella: freddissima, cremosa e golosissima!

Spegnete il fornello e lasciate intiepidire, quindi prelevate una piccola noce alla volta e formate tante palline.

Versate in un piattino un po’ di rapè e rotolatevi le sfere in modo da farlo bene su tutta la superficie. Sistematele via via sulla placca da forno e lasciatele asciugare all’aria per 12 ore almeno, girandole di tanto in tanto.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...