Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Breaking Bad su Netflix: per chi se l’era persa, trama, cast e curiosità

breaking bad su netflix
Pubblicità

Breaking Bad su Netflix.

Chi “quel giorno lì inseguiva una sua chimera” sappia che se finora si è perso la visione di Breaking Bad, può recuperare il tempo perduto sorbendosela su Netflix, dove per il momento è disponibile l’intera prima stagione.

Pubblicità

Breaking Bad su Netflix: ma che cos’è Breaking Bad?

Per alcuni è la migliore serie tv mai girata, ma giudicherete da voi se sono lodi esagerate o invece del tutto appropriate.

Di che parla?

Walter White (Bryan Cranston) è un professore di chimica di Albuquerque, Nuovo Messico. La sua vita è quella di un piccolo borghese abbastanza insoddisfatto.

Vive con la moglie Skyler, incinta della secondogenita, e col figlio Walter “Flynn” Junior, che è affetto da paralisi cerebrale, una menomazione che gli causa problemi di linguaggio e lo costringe a muoversi con le stampelle.

Per far fronte alle ristrettezze economiche della famiglia, alla soglia dei 50 anni Walter è costretto anche a un secondo lavoro come dipendente di un autolavaggio.

Pubblicità

Gli amici e anche la sua famiglia lo considerano un uomo debole e remissivo.

Anche suo cognato Hank, che è un agente della DEA (antidroga federale), la pensa così, anche se gli è amico e non perde mai occasione per rimarcare quanto è interessante la sua vita paragonata a quella di Walter.

Tutto cambia quando a Walter viene diagnosticato un tumore al polmone: due anni di vita al massimo, è il verdetto dei dottori.

Che fare? Dopo un incontro casuale con Jesse Pinkman, un suo ex studente diventato spacciatore di mezza tacca, nella testa di Walter si fa strada un’idea.

Ovvero: per non lasciare la sua famiglia nelle peste, Walter decide di darsi alla fabbricazione di metanfetamina. E la “roba” di Walter si rivelerà essere ottima

Breaking Bad: il cast

Il protagonista, s’è detto, è interpretato dall’ottimo Bryan Cranston. Nei panni della moglie Skyler è invece Anna Gunn, mentre Aaron Paul veste quelli di Jesse Pinkman.

Breaking Bad su Netflix: curiosità

Pubblicità

La serie ha ottenuto, dal 2008 al 2014, ben quindici Emmy Awards, più svariati altri riconoscimenti.

Il responsabile e sceneggiatore della serie Vince Gilligan e lo sceneggiatore Peter Gould hanno creato uno spin-off di BB serie intitolato Better Call Saul, che ha avuto anch’esso recensioni molto positive.


Potrebbe interessarti anche...