Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Brioche all’acqua senza uova, latte e burro. Soffici e con 150 kcal.

Pubblicità

Siete sempre alla ricerca di una ricetta per preparare delle buonissime brioche, senza uova, senza latte e senza burro? Ecco di seguito, come cucinare delle leggerissime brioche all’acqua con solamente 150 Kcal.

Ingredienti per fare le brioche all’acqua

Pubblicità

Per preparare le brioche all’acqua, avrete bisogno di:

  • 330 grammi di farina di tipo 00
  • 150 ml di acqua leggermente calda
  • 60 ml di olio di semi
  • 45 grammi di  zucchero di canna ( in alternativa potete usare la stessa quantità di eritritolo)
  • 12 grammi di lievito di birra fresco.

Per spennellare le brioche: Q.b. di latte o se siete intolleranti al lattosio, potete usare della bevanda vegetale di soia.

Per farcire le brioche, potete usare:

  • Della marmellata light
  • Della crema di nocciole spalmabile.

Le dosi indicate sono per 10-12 brioche.

Come cucinare le brioche all’acqua: formare l’impasto

Pubblicità

In una piccola bacinella, versare l’acqua leggermente calda e immergere al suo interno il cubetto di lievito. Aggiungere 5 grammi di zucchero di canna e mescolare con un cucchiaio, per fare slegare il lievito.

Prendere una seconda bacinella più grande e inserire al suo interno tutta la farina, il resto dello zucchero, l’olio di semi e versare un po’ alla volta l’acqua zuccherata con il lievito. Amalgamare il tutto prima con un cucchiaio e successivamente con le mani, fino ad ottenere un impasto compatto, che non appiccichi alle mani.

Lievitazione

Avvolgere l’impasto con un pezzo di pellicola trasparente alimentare, adagiarlo in forno spento ma con la luce accesa, e aspettare un paio di ore.

Formare le brioche

Trascorso il tempo di lievitazione, scomporre il panetto in diverse sfere.

Aprire un pochino le sfere e inserire al loro interno un pochino di farcia scelta. Arrotolare nuovamente le sfere, prestando attenzione a non fare fuoriuscire il ripieno. Rifare tutti i passaggi fino a quando non avrete terminato tutte le sfere.

Seconda lievitazione e cottura in forno

Adagiare tutte le sfere sopra una teglia coperta con un pezzo di carta da forno e riporle in forno spento ma con la luce accesa, per almeno 30 minuti.

Al termine della seconda lievitazione, immergere un pennello da cucina in una ciotola contenente un pochino di latte e spalmarlo sulla superficie delle brioche. Fare cuocere le vostre brioche in forno, a una temperatura di 180°C per 25-30 minuti.

Pubblicità

Servire in tavola

Quando le vostre brioche all’acqua, saranno pronte, aspettare che diventino fredde prima di poterle gustare. Saranno perfette da mangiare a colazione ma anche a merenda e piaceranno anche ai vostri bambini.

Buona colazione o buona merenda a tutti!

 


Potrebbe interessarti anche...