Bucce d’anguria? Trasformatele in marmellata: alla menta o al limone?

bucce danguria trasformatele in marmellata 177

Prima di gettare le bucce d’anguria, riflettete! 

Gustare una fetta di cocomero fresco in estate è una delle soddisfazioni più grandi che si possa ottenere, e se vi dicessimo che anche la scorza dura e acquosa vi regalerà non una, ma due sorprese impensate?!

Armatevi di un coltellino ben affilato, poi, con cautela estrema, separate la parte bianca da quella verde, inutilizzabile. State per realizzare una confettura davvero speciale, anzi due: potrete aromatizzarle con il limone o con la menta, meglio ancora, provate entrambe le versioni. Ricordate, però, che se sceglierete quella agrumata, sarà meglio lasciarla riposare per qualche giorno per arrivare alla giusta consistenza e assestare i sapori contrastanti. Utilizzatele come meglio credete, ma sappiate che sono davvero straordinarie se le accompagnate ai formaggi! Sterilizzate i barattoli di vetro a chiusura ermetica, facendoli bollire per una buona mezz’ora aperti, ma sistemando sul fondo della pentola anche i tappi. Scolateli e lasciateli asciugare all’aria.

Ora mettetevi al lavoro, davvero! Curiose di sapere come fare?

Iniziamo!

bucce danguria trasformatele in marmellata 177

Bucce d’anguria: ingredienti e preparazione della marmellata

Per questa marmellata procuratevi:

  • zucchero, 220 g
  • buccia di anguria, 2 kg
  • mele, 2

a scelta:

  • limone non trattato, 1 solo la scorza
  • menta, 1 rametto

Lavate le mele, asciugatele, sbucciatele, levate loro il torsolo e affettatele sottilmente.

Ricavate dalla buccia solo la parte bianca e tagliatela a cubetti piccoli. Sistemateli in un tegame insieme alle mele a fettine e allo zucchero. Mettete sul gas a fiamma bassa e cuocete per 2 ore, rigirando di tanto in tanto per non far attaccare nulla al fondo. Se preferite, potete inserire il tutto in un contenitore adatto alla cottura al microonde e cuocere alla massima potenza per 40 minuti circa.

LEGGI ANCHE:  Panini facili e veloci: tutti ti chiederanno la ricetta!

Nel mentre, grattugiate la scorza di limone e sminuzzate la menta.

Trascorso questo tempo, filtrate il composto ottenuto per eliminare il liquido in eccesso e frullate nel mixer da cucina, dividendo il tutto a metà e aromatizzando ognuna con un ingrediente diverso (in una le scorze, nell’altra le foglioline).

Quindi, rimettete sul fuoco o nel microonde: dovrete restringere la confettura, controllandola di tanto in tanto fino ad ottenere la consistenza desiderata: corposa e collosa quanto basta.

Trasferitela ora nei barattoli sterilizzati e lasciatela raffreddare…

Buona degustazione!

bucce danguria trasformatele in marmellata 178

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...