Budino all’arancia: non 1, ma 2 ricette veloci per godere di tutte le sue virtù

Voglia di un dolce fresco, leggero e gustoso: eccovi servito Il budino all’arancia! Un dessert invitante, facile da fare e con pochissimi ingredienti. Non una, ma 2 ricette che hanno come ingrediente principale questo agrume reinterpretato, entrambe molto facili da preparare e perfette in ogni occasione. Come addensante utilizzerete l’amido di mais, leggero e saziante. Curiose di scoprire come fare? Allora non perdete altro tempo e seguite le ricette di seguito.

Budino light all'arancia

Budino light all’arancia: la ricetta fresca con il latte condensato!

Per questa prima ricetta vi occorreranno:

  • arance, succo 4 tazze,
  • amido di mais, 6 cucchiai
  • cocco grattugiato o rapé, 50 g
  • latte condensato, 1 lattina
  • latte di cocco, 200 ml

Come prima cosa procedete sciogliendo l’amido di mais nel succo di arancia. Quindi, mettete il tutto in un pentolino e accendete il fuoco. Aggiungete il latte condensato, quello di cocco e, in ultimo, il rapé.

Lasciate cuocere a fuoco medio e mescolate fino a quando tutti gli ingredienti non si saranno addensati. Inumidite con un po’ d’acqua una forma da budino, oppure tanti piccoli stampini.

Adagiate in frigorifero e attendete fino a quando il budino si solidifica. Ci vorranno alcune ore! Appena addensato, sformatelo e servite solo o con l’aggiunta di una colata di cioccolato o caramello.

Budino agrumi e cioccolato: la ricetta golosa!

Per questa seconda ricetta vi occorreranno:

  • latte, 2 tazze
  • zucchero, 1 tazza
  • amido di mais, 6 cucchiai
  • succo d’arancia, 2 tazze

Topping ingredienti

  • latte, 2 tazze
  • zucchero semolato, 1/2 tazza
  • amido di mais, 3 cucchiai
  • cioccolato in polvere, 4 cucchiai

Mescolate latte, zucchero, amido e succo in una padella prima di accendere sul fuoco, in modo da scongiurare i grumi. Quindi, portate ad ebollizione finché il composto non risulti omogeneo e liscio.

LEGGI ANCHE:  Bon bon al cioccolato: bellissimi, pronti in 10 minuti con 3 ingredienti!

Ora, prendete un’altra pentola, imburratela e adagiate al suo interno  il composto. Mettete in frigo fino a completo raffreddamento.

Intanto, mescolate tutti gli ingredienti per il topping in modo da amalgamarli per bene. Poi, adagiate il tutto in una casseruola e accendete il fuoco basso. Portate ad ebollizione, rimuovete la salsa e posizionatela al centro del budino ormai freddo. Mettete nuovamente in frigo per circa 30 minuti e poi servite freddo.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...