Burger di Tonno: per un secondo da leccarsi i baffi!

3 ricette fantastiche e veloci burger tonno

Burger di Tonno: per un secondo da leccarsi i baffi!

I Burger sono sempre un secondo super sfizioso che ci può enormemente aiutare quando non abbiamo idea di cosa preparare per cena oppure per un pranzo veloce.

Burger di Tonno: per un secondo da leccarsi i baffi!

Una ricetta sicuramente da segnarsi è quella dei burger di tonno, perfetta sia per grandi che per piccini.

Gli amanti del tonno in scatola ameranno questa ricetta e sicuramente la utilizzeranno per gustarlo in un modo decisamente diverso dal solito.

Abbiamo bisogno solo di una manciata di minuti e di infilare il nostro grembiule.

Burger di Tonno: per un secondo da leccarsi i baffi!

Per preparare questo piatto abbiamo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di maionese
  • 40 gr di pangrattato
  • prezzemolo tritato fine
  • 1 scatoletta di tonno al naturale
  • 80 gr di parmigiano
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaino di paprika
  • Sale
  • Pepe

Preparazione delle frittelle

Bisogna prima di tutto, per preparare questo piatto che richiede una veloce realizzazione, prendere una ciotola pulita e versare dentro il tonno e maionese.

Successivamente aggiungiamo il parmigiano e il pangrattato. Oltre a questi ingredienti versiamo il prezzemolo, il succo di limone e un uovo. Dopo aggiungiamo un pizzico di paprika. Ovviamente saliamo e aggiungiamo un pizzico di pepe.

Versati tutti gli ingredienti cominciamo a mescolare con un cucchiaio fino ad amalgamare completamente tutto.

Dopo lavoriamo per una manciata di minuti l’impasto con le mani e successivamente cominciamo a formare delle polpette che andremo a pressare leggermente sulla superficie in modo da dargli la forma classica dei burger. Continuiamo fino a quando l’impasto non sarà finito.

A questo punto posiamo una padella, con un filo d’olio, su un fornello e cominciamo a cuocere i nostri burger di tonno.

LEGGI ANCHE:  La ricetta: come si fa la pasta frolla all’acqua

Quando saranno pronti facciamoli scolare e adagiamole su un piatto rivestito con della carta da forno per assorbire l’eventuale l’olio in eccesso.

Serviamole calde a tavola e gustiamoci la nostra facile e rapida creazione culinaria.

Buon appetito.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...