Calamari ripieni: una ricetta facile e infallibile, provatela!

I calamari ripieni sono un secondo piatto facilissimo da preparare per un successo assicurato. Da proporre per una cena con amici o semplicemente a pranzo con i vostri cari.

La ricetta, come appeno accennato, non è difficile anche se dovete prestare un po’ di attenzione alla pulizia del pesce! Dal sapore invitante, sono un piatto leggero, ideale per chi non vuole prendere peso, ma neanche rinunciare al buono. Curiose? Allora non vi resta che leggere il post!

Calamari ripieni: una ricetta facile e infallibile, provatela!

 

Calamari ripieni: un secondo piatto facilissimo da fare! La ricetta

Per realizzare i calamari ripieni vi occorreranno:

  • calamari freschi, 600 gr
  • cozze sgusciate, 100 gr
  • pane raffermo, 200 gr
  • gamberi sgusciati, 100 gr
  • gamberetti sgusciati, 100 gr
  • aglio, 1 spicchio
  • cipolla bianca, 1
  • passata pomodoro, 200 gr
  • pomodorini ciliegino, 60 gr
  • olio extravergine d’oliva, q.b.
  • prezzemolo, 1 ciuffetto
  • pepe nero in polvere, q.b.
  • sale, q.b.

Come prima cosa pulite i calamari facendo attenzione a togliere completamente la pelle e le viscere. Tagliate finemente la cipolla e l’aglio e mettetele in una padella a soffriggere con un filo di olio extravergine d’oliva.

Appena saranno dorati aggiungete i gamberetti, i gamberi, le cozze ed i tentacoli dei calamari che avrete precedentemente fatto a pezzetti. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fioco basso per circa 10 minuti.

Intanto, tagliate a piccoli pezzi il pane ed i pomodorini e, trascorsi i 10 minuti, aggiungete i due ingredienti al pesce, proseguendo la cottura ancora per 5 minuti.

Lavate e tritate il prezzemolo e mettetelo n padella. Quando il composto risulterà cotto, spegnete il fuoco, prelevatelo poco alla volta con un cucchiaio e riempite uno ad uno i calamari chiudendoli poi con uno stuzzicadenti.

Quindi, in un tegame aggiungete la passata di pomodoro con un po’ d’olio evo, un pizzico di sale, di pepe e una manciata di peperoncino ed aggiungi, infine, anche i calamari ripieni per cuocerli in umido.

LEGGI ANCHE:  Nuggets di broccoli e formaggio: Buonissimi e con meno di 50 calorie!

Lasciateli andare, a fuoco lento, per 10 minuti, poi, aggiungete anche il ripieno che vi sarà avanzato e continuate la cottura per altri 15 minuti circa.

Ora i calamari ripieni saranno pronti per essere serviti in tavola accompagnati dal sugo di pesce in cui sono stati cotti.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...