Calzini bianchissimi | il trucco per sbiancarli come mai prima d’ora non è la candeggina!

calzini di spugna il metodo calzini bianchi

Calzini bianchissimi: il trucco per sbiancarli non è la candeggina!

I calzini bianchi sono di sicuro tra i più usati sono una vera dannazione, usati una volta perdono subito il loro candore e non sempre escono bianchi come in origine. Esistono alcuni semplici metodi con prodotti naturali facili da usare e spesso presenti nelle nostre case.

Calzini bianchissimi: il trucco per sbiancarli non è la candeggina!

Calzini bianchissimi: il trucco per sbiancarli non è la candeggina!

In che modo quindi è possibile sbiancarli? Il metodo più semplice è quello di utilizzare il bicarbonato di sodio, che una volta messo in lavatrice, aiuterà tutti i vostri panni bianchi a riprendere la lucentezza che avevano prima. Ma per sbiancare i calzini il procedimento migliore è quello a mano, quindi vi mostreremo entrambi i metodi e con le soluzioni più efficaci.

Il limone in lavatrice

Spremere il limone direttamente sulle macchie attendere qualche minuto ed inserire i calzini in lavatrice per il lavaggio. E’ possibile aggiungere un misurino di succo di limone (filtrato) direttamente nel cestello della lavatrice per un risultato morbido e profumato.

A mano

Basterà immergere i calzini bianchi in una bacinella con acqua molto calda e aggiungere poi il succo filtrato di un limone. Lasciateli per un po’ di tempo in ammollo e poi sciacquate con molta acqua.

  • 1 tazza di succo di limone (250 ml)
  • 1 litro di acqua calda

In lavatrice con l’aceto

E’ possibile avere un ottimo risultato anche utilizzando l’aceto che viene spesso sostituito alla candeggina per il bucato. L’utilizzo è semplice: mettete una tazzina di aceto nella vaschetta della lavatrice e procedete il lavaggio.

A mano

Per quanto riguarda il lavaggio a mano e l’utilizzo dell’aceto ecco come fare:

  • 1 tazza di aceto bianco (250 ml)
  • ½ litro di acqua fredda
LEGGI ANCHE:  Bicarbonato: 9 benefici più efficaci per il nostro corpo e come assumerlo

Preparate un mix di aceto bianco e acqua e mettete a bagno i calzini per circa tre quarti d’ora, trascorso questo tempo aggiungete un po’ di sapone di marsiglia e strofinateli energicamente. Stendete al sole per ottenere un risultato ancor più bianco.

In lavatrice con il bicarbonato

In ultimo potete ricorrere al percarbonato di sodio il quale attiva il suo potere sbiancante alla temperatura di 40°. Basterà mettere un misurino di questo prodotto durante il lavaggio e otterrete un grande risultato.

A mano

  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio (20 g)
  • ½ limone

Inumidire leggermente i calzini e spolveriamoli con due cucchiai di bicarbonato, strofiniamoli energicamente e poi passiamoci il limone. Lasciamo riposare per 10 minuti e risciacquiamo. Stendere al sole per ottimizzare il risultato.

Metodo della pentola

Potete anche usare un metodo ormai storico, ovvero quello della pentola. In questo caso è necessario mettere in una pentola i calzini e farli bollire mettendo nell’acqua delle fette di limone. Spegnete il fuoco, lasciateli in ammollo e poi metteteli in lavatrice per l’abituale lavaggio. Usciranno come nuovi.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...