Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Cambio di stagione: come organizzare l’armadio dei bambini

L’estate è quasi giunta al termine e l’autunno sta per iniziare con tutto ciò che ne consegue: primo tra tutti l’odioso cambio di stagione! Come organizzare l’armadio dei bambini? 

Chi ha figli piccoli sa di cosa parliamo! Ogni anno, il dilemma nell‘organizzare la sostituzione degli abiti porta via una moltitudine di tempo, energie e… pazienza con risultati, spesso, non soddisfacenti. Oggi vogliamo aiutarvi proprio in questo e darvi alcune dritte per farlo al meglio. Curiose? Allora non vi resta che leggere fino in fondo tutti i nostri consigli!

cambio di stagione

Cambio di stagione: come organizzare l’armadio dei bambini

Prima di organizzare l’armadio dei vostri bimbi, svuotatelo completamente e fate lo stesso con tutti i cassetti, iniziando con una bella pulizia approfondita.

Quindi, prendete in considerazione ogni capo e suddivideteli in 4:

  • Quelli che potranno ancora essere indossati il prossimo anno: quindi, divideteli nei sacchetti trasparenti per abiti e metteteli da parte in scatole di cartone o di plastica. Se potete, fate un sottovuoto, lo spazio sarà decisamente minore!
  • Quelli che possono essere indossati dai fratelli o sorelle minori: in questo caso, lavate i capi prima di conservarli e aggiungete, magari un’etichetta con il nome del bimbo che dovrà indossarli l’anno prossimo. Mettete il tutto in una scatola di plastica ben chiusa.
  • Quelli che sono ancora in buono stato e che possono essere regalati ad amici o associazioni di volontariato.
  • Quelli ridotti male che potete buttare o riciclare come stracci per la polvere.

cambio di stagione

Come organizzare la biancheria dei bambini

La biancheria intima dei bambini è talmente minuta che in un attimo tutto il cassetto diventa irriconoscibile. Quindi, come prima cosa dovrete organizzare slip e calzini in comode scatoline di carta. Potete usare anche delle scatole per le scarpe dei vostri figli che dovrete buttare.

Armadio dei bambini: come organizzare i vestiti!

Iniziate a dividere pigiami e indumenti per la notte, se potete, in un cassettone. Mentre, da un’altra parte sistemate in modo ordinato e, soprattutto pratico per i vostri figli: i pantaloni, le magliette, i vestitini, in modo che i vostri bimbi imparino con il tempo ad essere autonomi e a vestirsi da soli.

Ed ora la parte più difficile: dove mettere gli abiti, una volta fatto il cambio di stagione?  Se avete una casa grande con tanto spazio a disposizione, il problema per voi non sussiste. Ma se casa vostra è abbastanza piccola e con pochi spazi a disposizione, dovrete sfruttate ogni posticino disponibile.

Quindi, mettete ad esempio scatole in plastica o cartone sopra l’armadio, oppure sacchi di stoffa morbidi sotto il letto.

 

 

 


Potrebbe interessarti anche...