Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Camino Bioetanolo: Riscaldati con un Camino Bio e di Tendenza!

Camino Bioetanolo: Riscaldati con un Camino Bio e di Tendenza!
Pubblicità

Il camino a bioetanolo è un metodo di riscaldamento domestico ormai sempre più diffuso.

Scalda la tua casa in maniera contemporanea e bio senza rinunciare a quel senso di confortevole familiarità che solo la fiamma scoppiettante è in grado di regalare.

Camino Bioetanolo: Riscaldati con un Camino Bio e di Tendenza!

Camino Bioetanolo: Riscaldati con un Camino Bio e di Tendenza!

Camino a bioetanolo: cos’è, come funziona, vantaggi

Anche se in apparenza questo tipo di camino è del tutto simile a quello classico, in realtà esso è il frutto di una ricerca tecnologica avanzata che garantisce eccellenti risultati sia in termini di calore che di impatto ambientale.

Per funzionare infatti, questi camini bruciano Bioetanolo, un combustibile naturale che, a differenza della legna, non produce né scorie né cenere.

Pubblicità

La quantità di anidride carbonica (CO2) e di acqua (HO2) emessa con la combustione è bassissima.

Uno dei punti di forza di questo innovativo mezzo di riscaldamento sta nell’assenza di canna fumaria, dove nei modelli usuali si disperde almeno la metà del calore prodotto, che il biocaminetto invece riversa interamente nell’ambiente, senza sprechi e dispersioni.

A ciò si aggiunge la rapidità: la stanza diventa tiepida ed accogliente già dopo un quarto d’ora dall’accensione.

Tipi e modelli

Anche il design ha la sua importanza: i caminetti a bioetanolo esistono in diversi modelli adattabili ad ogni tipo di arredamento ed esigenza in fatto di utilizzo e gusto estetico.

Dal punto di vista pratico le soluzioni disponibili sono due: i camini mobili, che si possono spostare facilmente da una stanza all’altra, e quelli ad incasso, che si montano con l’uso di staffe senza bisogno, come accade per il camino tradizionale, di dover richiedere permessi ed elaborare complesse e costose installazioni.

Pubblicità

Lo stesso dicasi per l’aspetto esteriore, in grado di adattarsi indifferentemente ad ambienti antichi e moderni.

Il biocaminetto, oltre ad essere una soluzione efficace ed ecologica, è perfetto se si vive in un piccolo appartamento, non solo perché si scalderà piacevolmente in un attimo, ma anche perché questo combustibile, a differenza della legna, non ingombra e non necessita di un magazzino per essere accantonato prima dell’uso.

Insomma, con il camino al bioetanolo starai al caldo spendendo meno e farai anche del bene alla Natura: cosa chiedere di più?


Potrebbe interessarti anche...