Can Yaman, boom di truffe per i fans. Lui denuncia tutto: l’altra faccia del successo

Can Yaman

Can Yaman, il favoloso attore turco che ha interpretato Ferit in Bitter Sweet, è sempre nei cuori delle sue fans. Purtroppo però essere famosi è un rischio che il nostro bell’architetto conosce bene, gli sciacalli sono sempre dietro l’angolo, pronti a sfruttare ogni occasione per fare soldi, che è successo, ecco i particolari!

Can Yaman, boom di truffe per i fans, il prezzo della celebrità

Bitter Sweet è finito da parecchio tempo, sembra un’eternità, e ancora cerchiamo le repliche, attendendo che la nuova soap Erkenci kus  di Can Yaman approdi in Italia. Nel frattempo lui, non solo sta realizzando un’altra soap, di cui vi abbiamo parlato, ma sfoga la sua furia su Instagram.

Se lo rivedremo, come è probabile, in uno dei programmi Mediaset, come C’è Posta per Te e/o Verissimo, parlerà lui stesso dei “truffatori” che lo hanno fatto inviperire e ricorrere, a quanto pare alla giustizia, con tanto di denunce.

La gentilezza e l’ inconfutabile bellezza va di pari passo con l’onestà per Can, non c’è alcuna intenzione di fare del male a coloro che lo hanno acclamato ed applaudito a Napoli e in ogni città italiana, così come alla Tv, ma cosa è accaduto?

Viaggi e raduni pagati dai fans per vederlo, senza che l’attore sappia niente!

Qualcuno, a quanto sembra, ha approfittato del nome e della celebrità dell’attore turco, per scopi di lucro personali. Azioni molto diverse dalle organizzazioni legali e, soprattutto, all’insaputa di Yaman.

Attraverso i social e il gruppo Facebook dei “truffatori”, senza alcun scrupolo, hanno invitato i fans, chiedendo la relativa somma per la partecipazione. L’attore ha dichiarato di essere all’oscuro, del resto, come avrebbe potuto inventarsi un inganno così grande?

LEGGI ANCHE:  Anticipazioni Uomini e Donne 21 ottobre: Gemma ci ripensa su Biagio?

Il nome del nostro idolo è comparso in alcuni eventi, di cui Can, non conosceva per niente l’esistenza. Ferit, come noi siamo abituati a chiamarlo, a quanto si è letto, sembra abbia denunciato questi truffatori sui social.

Can Yaman non ha pensato due volte a denunciare la truffa

Ricordiamo che Can Yaman non è solo attore, ha una laurea in giurisprudenza. La rabbia e la delusione provata, lo hanno portato a non essere molto dolce e comprensivo. In Instagram, le sue storie hanno rivelato un lato del suo carattere che non conoscevamo.

Il giovane è apparso furioso sui social, le truffe non fanno parte della sua etica e poi, proprio in Italia! Probabilmente Can non si fermerà qui e i colpevoli verranno puniti, in ogni caso, è triste apprendere un raggiro di questo tipo.

L’affascinante e attraente Can Yaman ha comunque denunciato i truffatori immediatamente sui social. Inconsapevole di ciò che è successo in seguito, l’attore ha sempre ammesso che le donne italiane sono belle e proprio in Italia ha trscorso le sue vacanze.

Il fotografo bello e accattivante, meno elegante di Ferit, ma disinvolto e disinibito ci entusiasmerà nuovamente, speriamo presto, Can Yaman ormai è di casa in Italia e le delusioni non giovano all’attore.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...