Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Can Yaman: come sta passando la quarantena il bellissimo attore turco? La sua richiesta ai fan italiani

Pubblicità

Il Coronavirus è giunto da settimane anche in Turchia, sebbene i casi siano molto, molto meno rispetto all’Italia. Anche lì è stata imposta la quarantena e giornalisti e personaggi del mondo dello spettacolo hanno aderito alla campagna #iorestoacasa (#evdekal).

Lo stesso ha fatto il bellissimo attore Can Yaman, che vive a Bebek, quartiere di Istanbul affacciato sul Bosforo. Come sta trascorrendo la sua quarantena il protagonista di “Bitter Sweet – Ingredienti d’Amore” (Dolunay) ed “Erkenci Kus”? Lo mostrano le ultime foto che ha pubblicato sulle Stories di Instagram: naturalmente c’erano attrezzi ginnici per mantenere il suo fisico scultoreo; ma anche un gioco da tavolo tipo “Indovina Chi?”, una concessione alla gola con il suo amatissimo cioccolato fondente (per cui ha rivelato la passione l’ultima volta che è stato in Italia, ospite di “Live-Non è la D’Urso”) e in particolare con una scatola di italianissimi “Baci Perugina” e persino alcuni libri di spagnolo, per imparare la lingua. Can è notoriamente amatissimo anche in Spagna e quando il Coronavirus finirà, potrebbe tornarvi per parlare della sua vecchia soap che lì viene trasmessa da qualche settimana: “Inadina Ask” (la si può vedere su YouTube con i sottotitoli in italiano).

L’attore turco, via Twitter, ha fatto una richiesta ai fan italiani per aiutarlo a trascorrere questo periodo: consigliargli i migliori film nostrani! Ha detto di aver già visto “La Vita è Bella” di Roberto Benigni e quasi tutti i film del suo amico Ferzan Ozpetek.

Pubblicità

Gli è stato calorosamente consigliato “Perfetti Sconosciuti” di Paolo Genovese; tra i suoi numerosi remake (è il film con il maggior numero di “rifacimenti” al mondo!), ce n’è anche uno turco: “Cebimdeki Yabancı”. Diretto da Serra Ylmaz, famosa in Italia per aver recitato in quasi tutte le pellicole di Ozpetek, è prodotto da quest’ultimo.

Poi naturalmente c’è chi ha suggerito a Can i grandi film italiani del passato, come quelli di Alberto Sordi, Vittorio De Sica e Totò. L’attore turco ha scritto di averne già visti alcuni, per la gioia dei fan, e ha annunciato che era in corso una commemorazione di Fellini sulla TV turca.

La prossima soap con protagonista Can Yaman

Qualche giorno fa abbiamo annunciato che è in cantiere una nuova soap con il nostro beniamino. Al suo fianco ci sarà di nuovo Ozge Gurel, con cui l’abbiamo visto in “Bitter Sweet”,

La soap s’intitola “Bay Yanliş” (Mr Bugia). La sceneggiatrice è Asli Zengin, la stessa di “Erkenci Kus” come il produttore, Faruq Turgut. Can sembra darci indicazioni su che ruolo avrà attraverso una foto di Instagram, che lo mostra nei panni di musicista e in particolare di batterista. Parlerà un po’ anche in spagnolo, visto che lo sta imparando?

Pubblicità


Potrebbe interessarti anche...