Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Capelli e luna: quando tagliarli e perchè! Pillole di saggezza antica!

Pubblicità

Capelli e luna sono strettamente legati da una curiosa teoria antica che fa riferimento al calendario del nostro satellite: dodici lunazioni per 354 giorni! Secondo parecchie congetture tramandate fin dall’alba dei tempi, la luna porterebbe benefici in diversi e numerosi contesti del mondo vegetale (agricoltura), acqueo (le maree) e femminile (ciclo e gravidanza). Attraendo a sé le cose di questo mondo, influenzerebbe la crescita di piante, maree e… capelli. Scopriamo insieme come e quando tagliare la chioma, per farla ricrescere più velocemente, più forte e più sana.

Capelli e luna

Il calendario lunare per meglio capire il legame tra luna e capelli.

Pubblicità

Questo calendario si basa sul cambiamento dell’aspetto della luna percepito dalla terra. Sono fasi che si ripetono sempre con le stesse modalità ogni mese circa (29,5 giorni per la precisione!), ossia nel tempo che passa tra un plenilunio e quello successivo, in perfetto allineamento con il moto di rivoluzione del satellite intorno al mondo. Le fasi lunari sono quattro:

  1. Prima fase: la Luna Nuova (Novilunio)
    Quando la Luna si trova allineata tra il Sole e la Terra si chiama Luna Nuova e segna l’inizio del ciclo lunare: è il momento del novilunio. Il cielo è senza luna perché a noi è rivolta la faccia non illuminata dal Sole.
  2. Seconda fase: la Luna crescente
    La Luna si sposta quindi verso Est, e diventa man mano sempre più visibile: dapprima noteremo soltanto un piccolissimo spicchio che si ingrandirà con il passare dei giorni, fino ad arrivare al primo quarto.
  3. Terza fase: la Luna Piena (Plenilunio)
    La Luna continua a percorrere l’orbita e quando arriva a metà la Terra si trova tra il Sole e la Luna: è il momento del plenilunio (Luna Piena),  a noi si mostra l’intera faccia della Luna illuminata.4. Quarta fase: la Luna calante
    Nella seconda metà del mese, inizia la fase “calante” della Luna: la parte illuminata diventa sempre più piccola e ripercorre le forme già viste prima della Luna Piena, ma con la gobba della Luna rivolta in direzione opposta.

 

Le fasi lunari aiutano la bellezza dei capelli.

Che la luna, con il suo ciclo, abbia un’influenza sul pianeta è risaputo fin dall’antichità: nell’agricoltura e nella viticoltura, ad esempio, i vari processi sono regolati proprio dalle sue fasi. La luna crescente stimola una crescita verso l’alto delle foglie e lo sviluppo dei fiori. La luna calante, spinge verso il basso, ed invita alla semina di ortaggi da radice e bulbo. Dal momento che la chioma cresce come piante, la luna influisce anche su di noi!

Il momento migliore per tagliare i capelli è quando si trova in fase crescente: questo è il periodo in cui nel corpo si accumulano più energie, di conseguenza anche la chioma ne risulterà fortificata. Il periodo è ottimo anche per procedere con tinture e permanenti, che danneggeranno meno il fusto e si manterranno più a lungo! Anche la luna piena la rende più resistente e luminosa, prendete appuntamento dal parrucchiere se desiderate rinforzarla!

Evitate di accorciarla, invece, in fase calante quando perdiamo liquidi ed energie (a meno che non desideriate fare durare più a lungo un nuovo taglio, che ricrescerà assai più lentamente) e in luna nuova perché i capelli sono più fragili e rischiano di spezzarsi con facilità.

Pubblicità


Potrebbe interessarti anche...