Capelli mossi senza calore a casa vostra? Eccovi tutti i tips per ottenerli!

Vorreste capelli mossi e fluenti? Siete un po’ selvagge, ribelli, e non amate particolarmente recarvi dal parrucchiere? Ecco come potete fare per realizzare il vostro look preferito a casa in modo facile e veloce. Conferirete movimento e corposità alla chioma. Il metodo che vi presentiamo si adatta a tutte le lunghezze ed i tagli! Curiose? Iniziamo!Capelli mossi

Capelli mossi: onde naturali fai-da-te!

Realizzare una capigliatura mossa a casa propria non è difficile, a patto di seguire alcuni consigli preliminari per una resa massima. Iniziate da un lavaggio perfetto: scegliete prodotti non aggressivi e idratanti, specifici per capelli ricci. Utilizzate acqua tiepida, applicate lo shampoo e massaggiate delicatamente il cuoio capelluto. Risciacquate, applicate il balsamo adatto e distribuite bene insistendo soprattutto sulle lunghezze. Eliminatelo con acqua fredda, così da richiudere le cuticole: i capelli risulteranno più luminosi. Avvolgeteli con un asciugamano di cotone per togliere l’umidità in eccesso. Distribuite una  schiuma volumizzante con un pettine a denti larghi.  Asciugate a testa in giù, inserite il diffusore per pochi minuti a temperatura media, così da non rovinarli.

In alternativa, potete applicare uno spray fai da te, ecco come: mescolare in una bottiglina con spruzzino, un bicchiere d’acqua calda, un cucchiaino di sale grosso, un cucchiaino di gel e uno di olio di cocco. Distribuite su tutta la capigliatura pettinando bene.

Capelli lunghi: 4 idee per una piega mossa senza phon!

Eccovi quattro diverse proposte per ottenere una piega mossa perfetta se avete i capelli lunghi e non volete utilizzare il calore:

  1. Le trecce: è una tecnica classica, delle nostre nonne, ma sempre attuale. Dividete la chioma in due parti e realizzate delle trecce. Poi asciugatele e lasciatele per alcune ore, meglio se tutta la notte: otterrete un effetto mosso naturale che durerà più a lungo.
  2. I bigodini: è il metodo ideale per chi ama i capelli con boccoli! Ne occorrono circa 20 di 2 centimetri. Avvolgete le ciocche partendo dalla punta, fino ad arrivare all’altezza delle orecchie. Fissate poi con un becco d’oca e lasciate in posa per circa 30 minuti. Togliete i bigodini e spazzolate i capelli, prima verso destra e poi verso sinistra, avrete i capelli mossi naturali.
  3. Il calzino: tagliate la punta, fate una coda di cavallo alta, abbassate la testa e applicate la schiuma per capelli. Inserite il calzino nella coda di cavallo, arrotolate i capelli iniziando dalle estremità. Lasciate in posa tutta la notte, al mattino avrete una piega a dir poco perfetta.
  4. Lo chignon: prima di dormire realizzate uno chignon alto e tiratissimo. Al risveglio sciogliete e i vostri capelli saranno mossi.
LEGGI ANCHE:  Tagliare i capelli da soli: ecco un metodo veloce ed efficace!

Capelli mossi

Le forcine per i capelli mossi sulle medie lunghezze.

Se avete capelli di media lunghezza, armatevi di molta pazienza e numerose mollette. Divideteli in tante ciocche sottili da arrotolare fino a formare un anellino. Fissate la sommità del capo con una forcina e proseguite su tutta la nuca, ripetendo gli stessi gesti. Lasciate in posa per alcune ore, poi liberatevi dei becchi d’oca e avrete onde meravigliose!

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...