Carciofi panati al forno: buonissimi e leggeri. Solo 170 calorie!

carciofi panati al forno sostanziosi carciofi panati

Carciofi panati al forno: sostanziosi, buoni e leggeri. Solo 170 calorie!

I carciofi non è che siano uno dei piatti preferiti dei più piccoli, anzi, tutt’altro. Se possono, i pargoli li evitano come la peste.

carciofi panati al forno sostanziosi carciofi panati

Come indurli a mandarli giù? Impresa non facile, ma la ricetta che stiamo per proporti forse ti può dare una mano al riguardo. Si tratta di deliziosi e saporiti carciofi panati e cotti al forno, un contorno allegro e leggero con cui puoi indurre gli schizzinosi minorenni a ingurgitare gli odiati ortaggi.

Contorno, abbiamo detto, ma volendo questi succulenti carciofi cotti al forno possono funzionare anche da piatto unico.

Provali, non te ne pentirai!

Ma veniamo alla ricetta.

Gli ingredienti

Per quattro persone gli ingredienti e le quantità sono quelle che seguono: quattro carciofi; due uova; un limone; olio extravergine di oliva; 60 grammi di pan grattato; pepe e sale quanto basta.

La preparazione

La prima cosa è eliminare le foglie più esterne dei carciofi, che poi sono anche le più dure, dopodiché si tagliano a metà, si privano della “barba” e si fanno a listarelle piuttosto sottili.

Il passo successivo è riempire una pentola con dell’acqua: dopodiché si aggiungono il sale e il limone tagliato a fette. Questo mix va fatto bollire, dopodiché si buttano in acqua pure i carciofi, che si devono lasciare andare per un due o tre minuti fino a che si ammorbidiscono.

Intanto che i carciofi cuociono, si prendono due ciotole. In una si mette il pan grattato, nell’altra si rompono e si sbattono le uova.

Quando la verdura è pronta, si scola, si aspetta che si freddi e poi la si passa prima nell’uovo e poi nel pan grattato.

LEGGI ANCHE:  Tutta mele: la torta con tanta frutta e pochissima farina

Adesso è il momento di rivestire una teglia con della carta da forno e di adagiarci sopra i carciofi impanati, che poi vanno annaffiati con un filo d’olio.

Il passo seguente è mettere in forno a 200 gradi per una mezz’ora.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...