Cattivo odore sul materasso? Ti svelo il segreto | In pochi minuti lo rinfresco e lo pulisco dal sudore!

come rinfrescare il materasso e materasso 1

Durante i periodi come questi, caratterizzati da un caldo impressionante, può capitare di sudare particolarmente anche mentre si dorme. Bene, il fatto è che il letto rimarrà anch’esso sporco: proprio per questo motivo, è necessario rinfrescare il materasso

Vi sarà capitato almeno una volta di alzarvi dal letto in un bagno di sudore dopo, magari, una nottataccia? Ecco alcuni metodi che prevedono l’utilizzo di elementi naturali.

come rinfrescare il materasso e materasso 1

 

Rinfrescare il materasso: ecco la soluzione

Ti spiegheremo come realizzare un eccezionale soluzione per rinfrescare il materasso. Per prima cosa inserisci due cucchiai di bicarbonato di sodio in una ciotola dove avevi precedentemente inserito l’acqua (circa 500 ml). Inserisci anche 25 gocce di olio essenziale di lavanda, o magari di Tea Tree Oil. 

Il bicarbonato è eccellente per garantire la giusta mescola con i vari ingredienti e per disinfettare e contrastare le muffe e i funghi. L’olio essenziale di lavanda dona invece un profumo unico e concilia anche il sonno.

Per passarlo sul materasso vi basterà sfruttare un panno, imbevuto della soluzione, e dopodiché dovremo lasciare asciugare. Anche un flacone spray può essere utile.

Combattere gli acari

I materassi sono anche il luogo preferito degli acari. Per questo, utilizzare qualche escamotage per allontanarli ed eliminare quelli presenti può essere davvero essenziale. Prima dovremmo utilizzare un aspirapolvere per cercare di risucchiare gli insettini ed eventualmente le loro uova.

Successivamente, cospargiamo il tutto con del bicarbonato di sodio e utilizzando una spazzola dobbiamo distribuirlo su ogni angolo del materasso. Lasciamo agire un paio d’ore e usiamo un aspirapolvere per eliminare l’eccesso. L’operazione deve essere effettuata per ogni lato e a cadenza periodica.

LEGGI ANCHE:  Fai da te e Riciclo creativo: 8 progetti per realizzare una lanterna cinese

Rinfrescare il materasso eliminando le macchie

Un’altra maniera per rendere più fresco il materasso e anche esteticamente più apprezzabile è quello di eliminare le macchie presenti. Pensiamo alle macchie gialle che si vengono spesso a formare, spesso queste sono proprio di sudore.

Potremmo utilizzare dell’aceto, spruzzato, e lasciato agire per almeno una decina di minuti. Successivamente, spargiamo del bicarbonato e lasciamo agire. La macchia verrà eliminata!

Potrebbero anche palesarsi delle altre macchie, come per esempio quelle di sangue. In questo caso, dovremmo utilizzare un altro trucco. Mescoliamo una tazzina di acqua ossigenata con un po’ di sale e sapone di Marsiglia. A questo punto, creiamo una specie di pasta e versiamo il composto sul materasso.

Lasciamo agire fino a quando non si sarà tutto asciugato e cominciamo ad eliminare i residui. Tamponiamo con cautela con uno straccio imbevuto di acqua ossigenata e dopo un po’ noteremo il risultato stupefacente!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...