Cavolfiori al forno a modo mio: così tanto buoni che piaceranno a tutti!

cavolfiori non fritti buonissimi cavolfiori al forno

Cavolfiori al forno a modo mio: talmente buoni che piaceranno a tutti!

I cavolfiori sono senza dubbio una delle verdure più amate dai bambini, ma anche dagli adulti. Oggi vi presentiamo una ricetta che vi permetterà di cucinarli senza friggerli, mantenendo il loro sapore delicato. Di seguito troverete tutti gli ingredienti che vi servono e le istruzioni necessarie per l’esecuzione perfetta di questo ottimo piatto!

Cavolfiori al forno a modo mio

Cavolfiori al forno a modo mio: talmente buoni che piaceranno a tutti!

Ingredienti

  • 1 cavolfiore
  • 1 cucchiaino di Sale
  • 2 peperoni
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro rustica
  • 1 cipolla grande o 2 piccole
  • 250 g di scamorza
  • 60 gr di parmigiano
  • Polvere d’aglio
  • Sale
  • Pepe
  • Paprika
  • Prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva

Procedimento

Per prima cosa pulite per bene il cavolfiore ed eliminate le parti dure dal fiore. Tagliate i ciuffi e metteteli a bollire in una pentola dai bordi alti, ovviamente dove prima avrete messo l’acqua. Mettete poi un cucchiaino di sale, fate cuocere per circa 15 minuti. Tagliate poi a dadini una cipolla grande. Prendete una padella antiaderente e versate un po’ d’olio e aggiungete la cipolla a soffriggere. Poi tagliate a dadini due peperoni.

Una volta che la cipolla è dorata, mettete nella pentola i peperoni e fate cuocere per almeno 5 minuti. Ora aggiungete la passata di pomodoro e un pizzico di aglio in polvere ai peperoni in cottura. Aggiustate di sale, pepe e un cucchiaino di paprika.

Girate per bene in modo che gli ingredienti si amalgamino per bene, facendo ancora cuocere per 5 minuti. Poi scolate il cavolfiore e rimettetelo nella pentola di cottura, mettendo subito sopra un filo di olio. Prendete poi uno schiacciapatate verticale e pestate i cavolfiori fino a quando non saranno poltiglia. Aggiungete un po’ di prezzemolo tritato e il parmigiano, mescolate, aggiustate di sale e pepe.

LEGGI ANCHE:  La torta che si prepara in 5 minuti: super soffice e con gocce di cioccolato

Prendete poi una pirofila da forno in vetro e spennellate il fondo con dell’olio evo, poi versate il composto con i cavolfiori. Livellate su tutta la superficie e versate i peperoni, livellandoli anche loro. Mettete sopra 250 gr di scamorza tagliata a julienne. Impostare il forno a 250° e fate cuocere per circa 25 minuti. I cavolfiori sono pronti. Buon appetito.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...