Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Che cosa è l’agar agar e come si può usare in cucina

agar agar
Pubblicità

Che cosa è l’agar agar e come si può usare in cucina.

Tecnicamente l’agar-agar è una sostanza polisaccaride adoperata nell’industria alimentare come un gelificante naturale. Si ricava da alcune alghe rosse. La gelatina prodotta dall’agar-agar ha un sapore molto evanescente ed è piuttosto ricca di minerali.

Pubblicità

Praticamente insapore e inodore, l’agar-agar trova impiego nella preparazione di gelatine per dolci e aspic, appunto perché non altera il sapore naturale degli altri ingredienti.

L’agar-agar (nella nomenclatura internazionale ha la sigla E406) dà una gelatina più consistente e solida di quella commerciale e che non si scioglie facilmente. È del tutto vegetale e viene assorbita solo in minima parte dall’organismo, sicché non apporta praticamente alcuna caloria.

Che cosa è l’agar agar e come si può usare in cucina

Si prepara molto facilmente: richiede solo una breve cottura. Solidifica a meno di 25 gradi Celsius (laddove per le gelatine industriali bisogna scendere sotto i 5 gradi). Quella di migliore qualità può assorbire acqua fino a 200 volte il suo peso.

Poiché per gelificare non ha bisogno di zuccheri, si tratta di un ingrediente che va benissimo per le conserve a basso tenore di zucchero. Se la si adopera per i cibi salati, ne basta poca, mentre per i dolci ne occorre un po’ di più.

Questo gelificante così versatile lo si può trovare ormai piuttosto facilmente, sia nei supermercati più forniti che nei negozi di prodotti biologici.

Pubblicità

Per l’uso in gastronomia viene venduto in barre, in fiocchi o in polvere. Se possibile, è meglio optare per quella biologica. È un ottimo sostituto della colla di pesce.

Dal punto di vista della salute, può combattere efficacemente la stipsi e anche aiutare a dimagrire, data la sua grossa efficacia saziante.

Di solito non costa molto. Online l’agar-agar si può trovare per lo più in polvere, senza glutine e a un prezzo generalmente piuttosto basso.

Il vantaggio dell’acquisto via computer è che ci evita di diventare matti a cercarlo per negozi o supermercati. Inoltre se si sceglie un venditore di grandi dimensioni e di reputazione consolidata, l’acquisto è quasi sempre più che sicuro.


Potrebbe interessarti anche...