Cheesecake allo yogurt: la ricetta veloce per una base perfetta!

la torta fredda allo yogurt AdobeStock 161283623

Cheesecake allo yogurt: la ricetta per una base perfetta!

La torta fredda allo yogurt: una delizia facile facile! È fresca, è deliziosa e soprattutto è molto facile da preparare. Si tratta di una splendida e buonissima torta fredda allo yogurt.

Cheesecake allo yogurt

A essere pignoli, la si potrebbe tecnicamente definire come una cheesecake senza cottura guarnita con della coloratissima frutta di stagione e preparata con lo yogurt al posto del formaggio spalmabile.

Una volta che l’hai imparata, la puoi replicare facilmente in tutte le occasioni, per esempio per la merenda dei pargoli, che ti garantiamo apprezzeranno assai.

Si mette insieme in appena un quarto d’ora, con degli ingredienti che vanno semplicemente amalgamati o con una frusta elettrica (o anche a mano) o con una planetaria. E poi il bello è che puoi aggiungere gli ingredienti che ti pare.

Ma veniamo alla ricetta.

Cheescake allo yogurt: la ricetta per una base perfetta!

Gli ingredienti

Occorrono: 750 grammi di yogurt al naturale; 250 grammi di biscotti secchi; un etto di burro; 250 millilitri di panna da dolci; quanto basta di frutta mista, marmellata o nutella; 12 grammi di gelatina in fogli; un etto di zucchero a velo; tre cucchiaini di latte o acqua.

La preparazione

In primis si prende un mixer e ci si frullano i biscotti secchi fino a che non si polverizzano.

Quindi si prende il burro e lo si mette a sciogliere o in un pentolino o nel forno a microonde, dopodiché si versa sopra ai biscotti, girando il tutto per bene. Il passo successivo è versare il composto in uno stampo per torte a cerniera di circa 22 centimetri di diametro, rivestito con della carta forno.

LEGGI ANCHE:  Cremor Tartaro, lievito istantaneo e non solo: come si usa e dove si compra

Si livella la superficie con una spatola e poi si mette in frigo a rassodare per un quarto d’ora. Questa è la base della cheesecake.

Adesso occorre ammollare la gelatina in acqua fredda. Poi con una frusta si monta la panna per dolci, pure quella fredda.

Dopodiché si prende una boule bella capace e ci si versano i 750 grammi di yogurt bianco e l’etto di zucchero a velo, quindi si incorpora il tutto con le fruste e ci si aggiunge la panna montata di cui sopra, lavorando di frusta.

A questo punto si strizza la gelatina e la si mette in un tegamino con tre cucchiaini di latte o di acqua. Va sciolta a fuoco basso, mescolando di continuo.

Adesso si aggrega la gelatina alla crema di yogurt e panna e si lavora per bene con le fruste. Fatto questo, si recupera la base dal frigo, ci si versa sopra la crema allo yogurt, livellandola, e poi si rimette in frigo per minimo tre ore.

Passate le tre ore, si leva lo stampo, si guarnisce a piacere e poi si porta in tavola.

Buon appetito!

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...