Chiacchiere di carnevale: così leggere e croccanti non le hai mai mangiate!

chiacchiere di carnevale leggere e AdobeStock 254653263

Chiacchiere di carnevale: così leggere e croccanti non le hai mai mangiate!

Se hai bisogno di una ricetta perfetta per realizzare le Chiacchiere di Carnevale sei nel posto giusto.

Con la ricetta disponibile qui di seguito potrai realizzare delle chiacchiere croccanti e leggere in una manciata di minuti.

Sarà semplicissimo preparare i tipici dolci di questa festa. Vedrai: grandi e piccini faranno a gara per aggiudicarsi l’ultima chiacchiera rimasta nel piatto.

Chiacchiere di carnevale: così leggere e croccanti non le hai mai mangiate!

Chiacchiere di carnevale: così leggere e croccanti non le hai mai mangiate!

Cominciamo subito a vedere quali ingredienti recuperare dalla nostra dispensa:

  • 50 gr di burro fuso freddo
  • Scorza di limone grattugiata a piacere
  • 330 gr di farina 00
  • 2 uova
  • Vanillina a piacere
  • 50 gr di zucchero
  • 60 gr di latte

Procedimento

In una ciotola versiamo le uova intere insieme allo zucchero. Aggiungiamo anche la scorza di limone, la vanillina e cominciamo ad amalgamare gli ingredienti con una forchetta. Mentre lavoriamo il composto versiamo il latte. Quando quest’ultimo ingrediente apparirà amalgamato, aggiungiamo il burro precedentemente fuso e lasciato raffreddare. Riprendiamo a mescolare con energia con la nostra forchetta per poi aggiungere la farina. Mi raccomando è importante aggiungerla poco per volta continuando sempre a lavorare con la forchetta.

Successivamente, quando gli ingredienti appariranno amalgamati lavoriamo l’impasto con le mani per poi trasferirlo su un tavolo da lavoro infarinato. Lavoriamo l’impasto ancora un po’ fino ad ottenere un panetto che lasceremo riposare per circa 30 minuti avvolto da una pellicola alimentare.

Allo scadere della mezz’ora dividiamo il panetto in 5 parti. Dopodiché lavoriamo i nostri piccoli panetti con una macchina per stendere la pasta.

Giriamo la manovella della macchina fino ad ottenere una pasta dalla sfoglia sottilissima.

LEGGI ANCHE:  Pane con ripieno filante: croccante, saporito e facile da preparare!

Quando avremo ottenuto il risultato giusto con una rotella tagliapasta creiamo la classica forma delle chiacchiere, ricordando di incidere ogni chiacchiera nel mezzo sempre con la nostra rotella.

A questo punto non resta che friggerle in una pentola dai bordi alti piena di olio di semi di arachidi. Quando saranno dorate adagiamo le chiacchiere su un piatto rivestito con della carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Serviamo a tavola dopo averle spolverate con dello zucchero a velo.

Buon Carnevale goloso a tutti.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...