Chiara Boni: vita privata, biografia, carriera, Instagram, marito, figli e curiosità sulla stilista

chiara boni vita privata biografia Chiara Boni

Chiara Boni è una famosa stilista italiana d’alta moda ma quanto ne sappiamo della sua vita privata?

Professionista e donna impeccabile ed elegante, da sempre appassionata di ogni forma di arte, seppur in attività da tanti anni, ha saputo evolversi con i tempi e con i nuovi canoni della moda, mantenendo praticamente inalterato il successo degli esordi.

Ecco qualche informazione che la riguarda.

Chi è Chiara Boni: biografia, carriera e Instagram

chiara boni vita privata biografia download

Chiara Boni è nata a Firenze il 27 Agosto del 1948 (Vergine).

Come tutti sanno, è una stilista affermata a livello mondiale, ideatrice di capi di abbigliamento ed accessori di grande eleganza e glamour ma anche freschi e disinvolti, adatti a persone dal gusto raffinato ma anche moderno e frizzante.

A contraddistinguere il suo stile, da sempre, è la forte propensione al rinnovamento: guardare al futuro è, in fondo, la chiave del successo imperituro di Chiara Boni.

Appassionata d’arte ed eclettica, la Boni ha condotto programmi tv e scritti libri.

Qui trovate il suo profilo instagram, ricco di bellissime immagini.

Vita privata, marito, figli e curiosità

La vita privata e sentimentale di Chiara Boni è stata piuttosto intensa.

Da giovane, la stilista fiorentina ha vissuto una relazione di circa un decennio con il noto manager Cesare Romiti.

In seguito si è sposata una prima volta con Vittorio Maschietto e, nel 2006, con l’ex cestista e collaboratore di Romano Prodi Angelo Rovati.

Ed ecco infine alcune curiosità sul suo conto:

  • come si può immaginare data la professione, la Boni conduce una vita piuttosto frenetica e, in Italia, fra un viaggio e l’altro, vive fra Roma, Milano e Firenze
  • qualche anno fa, insieme all’ex marito Vittorio Maschietto, ha condotto un programma tv dal titolo Il dilemma – Storie di famiglie allargate
  • durante un’intervista, la stilista ha dichiarato di considerare la moda come una forma di espressione liberatoria, che le permette di esprimere al meglio se stessa.
Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...