Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Chiara Ferragni Unposted, la fashion blogger spiega perché ha rotto col suo ex

Pubblicità

Come Chiara Ferragni aveva promesso, nel documentario sulla sua vita intitolato “Chiara Ferragni Unposted” per la regia di Elisa Amoruso, si parla per la prima volta anche del vero motivo della rottura tra la fashion blogger e l’ex fidanzato manager Riccardo Pozzoli.

Ora, dopo una storia sentimentale e professionale durata diversi anni con la creazione dell’ormai celeberrimo blog The Blonde Salad, la Ferragni ha deciso di vuotare il sacco. Pozzoli avrebbe cercato di vendere senza dirglielo il 45% delle quote della società che avevano creato insieme.

Il tutto mentre lei era incinta di Leone, il figlio avuto da Fedez. E’ stata una gravidanza a rischio, perciò l’entourage dell’influencer ha deciso di non informarla subito di quello che era successo alle sue spalle.

Tuttavia, poi, la giovane ha dovuto ovviamente esserne informata. Ha quindi deciso di licenziare l’ex fidanzato dall’azienda, di gestire da sola il famoso blog di moda e l’impero finanziario che ne è derivato.

Anche se Chiara Ferragni non ha svelato i motivi della mossa di Pozzoli, ora capiamo ancora di più perché lei non accettasse che il suo ex fosse definito “l’uomo che l’aveva creata”. Le critiche sono arrivate anche recentemente da parte di un hater e lei ha dovuto rispondere.

Per quanto emerso su Pozzoli, la fashion blogger ha dichiarato, sentendosi profondamente tradita, di aver capito che non si può mai dire di conoscere davvero qualcuno.

Ha anche detto senza mezzi termini che per lei Riccardo non esiste più e di averlo cancellato dalla propria vita per sempre.

Ma anche per il giovane manager è un periodo di svolta. Infatti ai primi di settembre si è sposato con la nuova fidanzata, la modella francese Gabrielle Caunesil. In realtà i due erano già convolati a nozze a Malibu nel 2018, ma hanno voluto ripetere la cerimonia in Italia.

Riccardo e Gabrielle si sono ridetti “sì” nel castello di Segalaro a Castagneto Carducci, in provincia di Lucca. La cerimonia, riservatissima per soli 100 inviati, è stata organizzata dall’agenzia Regency Events.

Gli sposi erano vestiti Armani. La modella indossava un abito in broccato di seta, con crinoline e tulle, e gioielli Chopard.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...