Ciambella di Profitteroles: pasta choux facile e veloce!

profiterole a modo mio ricetta AdobeStock 180177775

Ciambella di Profitteroles: pasta choux facile e veloce!

Il profiterole è uno dei dolci più golosi che possiamo trovare in commercio, riprodurlo in casa è davvero un’ardua impresa, soprattutto per la pazienza che serve per fare e riempire tutti i bignè. Noi, però, abbiamo trovato una ricetta davvero ottima ma che ci libera dal problema di perdere mezza giornata a riempire palline d’impasto. Avrà una forma particolare e molto scenografica, il gusto sarà ottimo. Non attendiamo oltre e prepariamo la ghirlanda di profiterole.

Ciambella di Profitteroles

Ciambella di Profitteroles: pasta choux facile e veloce!

Ingredienti per la pasta choux

  • 200 ml di acqua,
  • 130 grammi di farina,
  • 100 grammi burro,
  • 3-4 uova,
  • 1 cucchiaino di zucchero,
  • un pizzico di sale.

Ingredienti per la crema al cacao

  • 250 ml di latte,
  • 2 cucchiai di cacao,
  • 3 cucchiai di zucchero,
  • 2 cucchiai di amido di mais.

Ingredienti per il ripieno della ciambella di Profitteroles

  • 300 ml di panna fresca,
  • 2 cucchiai di zucchero a velo,
  • granella di zucchero.

Preparazione della pasta choux

Mettiamo in un pentolino i 200 ml d’acqua, al suo interno facciamo sciogliere il burro, aggiungiamo un cucchiaino di zucchero e portiamo a bollore. Appena bolle, spegniamo il fuoco e inseriamo la farina tutta insieme, mescoliamo fino ad ottenere una palla d’impasto, liscia ed omogenea. A questo punto riaccendiamo il fuoco e, continuando a mescolare scaldiamo tutto fino a sentire uno sfrigolio.

Ora portiamo tutto dentro ad una planetaria, oppure impastiamo a mano, aggiungiamo uno alla volta le uova, per capire quante ne servono, mettiamone uno per volta, mescoliamo e procediamo con il successivo.

L’impasto dovrà essere morbidissimo e, raccolto con un cucchiaio, deve colare giù. Inseriamo l’impasto in una sac à poche. Oliamo una teglia, posizioniamoci sopra un foglio di carta forno, disegniamo un cerchio del diametro di circa 25 centimetri e capovolgiamolo, in modo che il disegno non tocchi il dolce e nel frattempo la carta si è leggermente oliata. Formiamo i bignè uno accanto all’altro formando una ghirlanda. Schizziamoli con l’acqua poi inforniamo.

LEGGI ANCHE:  La torta semifreddo che non ghiaccia mai: fresca, cremosa, alle ciliegie

La cottura è la parte più importante, i primi 10 minuti devono essere fatti a 200°, poi 5 minuti a 180°, infine 10 minuti a 165°. Trascorso il tempo lasciamo raffreddare dentro al forno con lo sportello socchiuso.

Preparazione della crema al cacao

Scaldiamo il latte. Nel frattempo, in una ciotola mescoliamo il cacao, lo zucchero e l’amido di mais, versiamo all’interno poco latte caldo e misceliamo tutto, poi inseriamo il contenuto nel pentolino con il latte rimanente. Mescoliamo fino a che non si addensa.

Composizione

Montiamo la panna con lo zucchero a velo. Tagliamo in due orizzontalmente la ghirlanda di bignè. Aiutandoci con una sac à poche, farciamo con la panna montata. Richiudiamo il dolce e versiamoci sopra la crema di cioccolato. Decoriamo con la granella di zucchero.

La nostra ciambella di profiteroles è pronta, deliziosa e bellissima, nessuno crederà che l’abbiamo fatta noi!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...