Ciambella salata di patate: velocissima e super buona!

ciambella di patate vorrei ciambella di patate 1

Ciambella salata di patate: velocissima e super buona!

Spesso le patate sono l’ingrediente principale di grandi e sfiziosi piatti. Se abbiamo qualche patata in frigo, e non abbiamo idea di cosa preparare, la ricetta della ciambella di patate ci salverà la vita.

Ciambella salata di patate: velocissima e super buona!

Questa ciambella ripiena è una torta salata eccezionale da servire durante un aperitivo o da mangiare come piatto unico durante una cena.

Soffice e semplicissima riuscirà a conquistare tutta la famiglia ed anche degli ospiti improvvisi.

Insomma in una manciata di minuti si potrà gustare una ciambella senza precedenti.

Ciambella salata di patate: velocissima e super buona!

Gli ingredienti da utilizzare, e facilmente reperibili nella dispensa di ogni famiglia, sono i seguenti:

  • 100 gr di mortadella
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 100 gr di mozzarella (meglio quella a julienne o il filone della pizza, sono più asciutti)
  • 1 uovo
  • Pangrattato
  • Sale
  • 450 gr di patate

Quale procedimento bisogna seguire per realizzare una soffice ciambella di patate?

Mettiamo su un fornello una pentola piena d’acqua. Quando l’acqua sarà calda immergiamo le patate, sbucciate precedentemente, e lasciamole ammorbidire. Dopodiché grattugiamole con una grattugia e trasferiamo il risultato in una ciotola.

Aggiungiamo il parmigiano, l’uovo, un pizzico di sale e il pepe. Con una forchetta mescoliamo gli ingredienti fino ad integrarli completamente.

Completata quest’operazione prendiamo uno stampo per ciambelle dal diametro di 22 centimetri e imburriamo tutta la superficie per poi aggiungere uno strato di pangrattato.
Posiamo con una forchetta metà del composto delle patate che abbiamo realizzato e livelliamo con un cucchiaio. Dopodiché aggiungiamo uno strato di mozzarella grattugiata e successivamente uno strato di mortadella tagliata a dadini. Infine ricopriamo il tutto con il resto del nostro composto di patate e, dopo aver livellato, aggiungiamo una spolverata di pangrattato.

LEGGI ANCHE:  La ricetta sorprendente: la pasta risottata con zucchine e speck

Infine inseriamo lo stampo in forno per una ventina di minuti a 180 gradi.

Allo scadere del tempo sforniamo la ciambella e trasferiamola su un piatto piano.

Non resta che servire a tavola e gustare tutti insieme la nostra ciambella di patate calda e filante.

https://www.youtube.com/watch?v=SnA80MPi7QI

Buon appetito a tutti.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...