Ciambella soffione: la torta ultra soffice senza olio né burro

il soffione la ciambella ultra 3

la ciambella soffione ricorda nel suo aspetto soffice e vaporoso il tarassaco che inonda i prati in primavera.

Delicato, candido, morbido, è un invito al gioco nei campi, a desideri da esprimere e affidare all’universo, ma se lo si sforna, allora è una tentazione irresistibile. Il nome è lo stesso, è vero, ma il gusto del lievitato è insuperabile! Se poi aggiungete a questa descrizione il fatto che non contiene olio, né burro, capirete perché è leggero quanto i semini piumati di questo fiore!

Questa ricetta sta spopolando tra le mura domestiche di tutto il mondo proprio perché è sana e genuina: potrete permettervi una fetta in più del dovuto. Non solo, si serviranno pochissimi ingredienti, tutti di facilissima reperibilità, tanto che, ne siamo certe, saranno già tutti presenti nelle vostre cucine. E poi, è tanto semplice da realizzare che potrete coinvolgere i piccoli di casa, pronti a trasformarsi in cuochi provetti e a collaborare con le loro manine paffutelle ad una resa perfetta.

Che aspettate ancora? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

ciambella soffione la ciambella ultra 3

Ciambella soffione: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi,

  • uova, 4
  • farina, 150 g
  • zucchero, 130 g
  • latte, 450 ml
  • lime, 1 succo e scorza
  • zucchero a velo, in quantità per decorare

Preriscaldate il forno a 160°. Con un pennello alimentare che vi permetta di raggiungere ogni punto con precisione, ungete uno stampo da ciambella. Inzuccheratelo e rimuovete l’eccesso, capovolgendolo sul lavello.

In una terrina, lavorate uova (4) e zucchero (130 g) con le fruste elettriche, quando il composto risulta denso e spumoso, setacciate la farina (150 g) e incorporatela poca alla volta per scongiurare la formazione di grumi, quindi unite anche il latte (450 ml) senza smettere di amalgamare.

LEGGI ANCHE:  Crema pasticcera alle mele: senza uova e senza zucchero. 95 Kcal!

Grattugiate la scorza di lime (1), spremetene il succo e filtratelo, quindi aggiungetelo alla preparazione.

Mescolate ancora, quando l’impasto risulta uniforme, trasferitelo nella tortiera e infornatelo per un’ora circa. Fate la prova stecchino, se asciutto spegnete il forno e lasciatelo raffreddare al suo interno con lo sportello aperto.

Ora sformatelo e cospargetelo con abbondante zucchero a velo…. E gustatelo!

È una meraviglia!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...