bundt cake sofficissima allo yogurt AdobeStock 290837450
Cake with powdered sugar, blueberry and mint on white background, close up

Ciambellone allo yogurt, la torta sofficissima con soli albumi

Ciambellone allo yogurt, la torta sofficissima con soli albumi

Il bundt cake , non è altro che il nome inglese del nostrano ciambellone, con questo termine però si possono indicare diverse preparazioni, tutte accomunate dalla forma.

Ciambellone allo yogurt

Oggi proponiamo una ricetta davvero leggera, perfetta per la colazione di chi non vuole rinunciare al gusto ma vuole comunque stare attento alle calorie, inoltre non contiene tuorli d’uovo, solo gli albumi, quindi quando ci avanzano da qualche altra preparazione, invece di buttarli possiamo utilizzarli per questo squisito ciambellone.

Ciambellone allo yogurt, la torta sofficissima con soli albumi

Bundt Cake: Ingredienti

  • 200 grammi di farina + un cucchiaio per lo stampo,
  • 4 albumi,
  • 250 grammi di yogurt magro alla pesca,
  • 110 grammi di zucchero di canna,
  • 80 ml di olio di semi,
  • 1 bustina di vanillina,
  • 9 grammi di cremor tartaro,
  • 18 grammi di bicarbonato di sodio,
  • 1 pizzico di sale,
  • una manciata di zucchero a velo per la decorazione,
  • una noce di burro per lo stampo.

  Bundt Cake: preparazione

Montiamo a neve ben ferma gli albumi con lo zucchero, poi teniamoli un momento da parte.

In un contenitore, setacciamo la farina e mescoliamola con il cremor tartaro e il bicarbonato di sodio, la vanillina e il sale.

Quando le polveri saranno ben amalgamate inseriamo lo yogurt e l’olio, misceliamo tutto fino a che non ci saranno più grumi e il composto appare liscio ed omogeneo.

Incorporiamo gli albumi dolcemente, facendo attenzione a non smontarli, usiamo una spatola e mescoliamo dal basso verso l’alto.

Cottura

Prendiamo uno stampo a ciambella, imburriamolo con attenzione, soprattutto nelle pieghe del fondo e infariniamo per bene.

Versiamo l’impasto nello stampo e sbattiamo leggermente la tortiera sul tavolo per assicurarci che il composto si distribuisca bene ovunque, se abbiamo cinque minuti da perdere lasciamolo riposare un pochino, per farlo aderire perfettamente allo stampo.

Inforniamo sul ripiano centrale a 170 gradi per 30-35 minuti. Prima di tirarlo fuori facciamo la prova stecchino.

Una volta cotto attendiamo che si raffreddi completamente, giriamo il dolce su un piatto e il nostro ciambellone è pronto.

Aiutandoci con un colino a maglie strette, spolveriamo la torta con lo zucchero a velo.

La nostra colazione avrà un sapore anglosassone per un paio di giorni, perché è questo il tempo in cui si conserva il bundt cake se tenuto a temperatura ambiente e coperto.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!